L’elettronica non paga: Foxconn diventerà un operatore telefonico?

Foxconn è la più grande società a cui Apple delega il compito della produzione dei propri dispositivi mobile, desktop e notebook. Secondo il Wall Street Journal potrebbe ben presto divenire un operatore telefonico in Taiwan.

foxconn_2371530b

Foxconn è una delle società di elettronica più importanti al mondo, famosa soprattutto per essere uno dei più grandi rifornitori di Apple, costruttrice dei nostri iPhone, iPad, iPod touch e moltissimi altri dispositivi mobile (e non) della concorrenza. Secondo il WSJ, la stessa avrebbe richiesto le licenze per poter disporre di una rete 4G in Taiwan, stato in cui gli operatori telefonici attuali offrono al massimo connessioni 3G.

Nello specifico potrebbe essere una società satellite di Foxconn ad occuparsi della diffusione della nuova tecnologia, la Hon Hai. La National Communications Commission starebbe considerando le proposte di sette società diverse in modo da affidare l’incarico solo a quelle più qualificate nel settore.

Un tale cambiamento di rotta potrebbe essere dovuto ai risultati degli ultimi trimestri per Foxconn, che potrebbe considerare il settore dell’elettronica in declino e cercare ulteriori appigli per garantire margini di guadagno superiori.

Via | iClarified

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: