La prossima Apple TV si controllerà con una ‘bacchetta magica’ ?

Apple lancerà una nuova versione dell’Apple TV o si dedicherà direttamente ad una TV tutta sua? Al momento non lo sappiamo e possiamo solo basarci sui brevetti che la società californiana deposita negli Stati Uniti. In base alle ultime indiscrezioni però, pare che la TV di Cupertino si controllerà tramite una bacchetta magica: un gioiello tecnologico pieno di sensori, tra cui quello per le impronte digitali per i contenuti personalizzati.

Apple-TV-companion

Il brevetto per un dispositivo di controllo per la TV di Apple fu depositato già nel 2009 ed esso mostrava appunto una specie di telecomando Remote più avanzato di quello attuale, capace di rilevare i movimenti e con funzioni innovative. Il mese scorso la società ha però depositato un nuovo brevetto che in qualche modo può integrare il precedente, includendo nuove interessanti caratteristiche.

Il brevetto è stato chiamato “Barra di scorrimento in un sistema multimediale” e descrive come il telecomando possa essere utilizzato per navigare nei contenuti multimediali della Apple TV, inclusi quelli offerti tramite cavo coassiale.

Apple-magic-wand-patent-drawing-002

Questo sarà possibile anche grazie all’autenticazione dell’utente tramite un sensore di impronte digitali il quale comparerà il segnale di input con una libreria di impronte precedentemente salvata. In questo modo il dispositivo saprà chi sta utilizzando lo strumento e sarà quindi in grado di effettuare per noi il login all’account, bloccare o sbloccare determinate restrizioni, sincronizzare impostazioni e molte altre personalizzazioni pressoché infinite.

Una soluzione di questo tipo è stata adottata anche da Microsoft per la sua Xbox One, la quale autentica l’utente in base alla voce precedentemente registrata.

Apple-magic-wand-patent-drawing-001

La soluzione elaborata da Apple aumenterà notevolmente la sicurezza offerta dal dispositivo in quanto gli sforzi per impedire l’utilizzo da parte di bambini sono praticamente azzerati. Inoltre questa tecnologia potrebbe invogliare le case produttrici di film ad abbandonare altre piattaforme in favore di Apple. la quale offrirebbe una sicurezza impareggiabile.

Non ci resta quindi che aspettare per vedere se una Apple TV vedrà mai la luce. Ricordiamo inoltre che la stessa tecnologia potrebbe venire utilizzata anche sul prossimo modello di iPhone, la cui presentazione è prevista per il mese di Settembre.

Via | iDownload Blog

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: