iPhone Lite mostrato dal vivo in un video. O forse non è lui?

iPhone Lite è stato mostrato in un video assolutamente realistico di Techdy. Il modello in plastica è stato realizzando partendo dagli schemi di Apple rilasciati presumibilmente ai produttori di case e cover. Come se non bastasse, a mesi dal rilascio ufficiale dello smartphone, è stato mostrato un primo clone con Android.

iphone lite

Sono passati i tempi in cui Apple riusciva a mantenere il più grande riserbo sui propri prodotti fino a poche ore prima della presentazione ufficiale. Di iPhone Lite (o Math, che dir si voglia) ne sappiamo ormai ogni dettaglio estetico e questo video ce lo mostra in altissima risoluzione.

Da 9To5Mac leggiamo che il case in plastica, che Apple proporrà in tanti colori diversi, sarà di policarbonato di qualità e restituirà un feeling al tatto superiore rispetto alla plastica più economica dei dispositivi della concorrenza (si fa il nome della serie Galaxy di Samsung). Esteticamente il nuovo prodotto, che viene mostrato nel video per la prima volta con il suo schermo da 4″ montato, ricorda l’iPod originale.

Schermata 2013-07-08 alle 12.30.45

The Budget iPhone from TakeMovi on Vimeo.

Alla fine del video Techdy ci mostra anche una versione clone di iPhone economico con sistema operativo Android. Il modello si chiama Basic Bear. Il telefono cellulare avrà un design basato espressamente sulle forme di iPhone Lite ed avrà le seguenti caratteristiche tecniche:

  • CPU: Qualcomm Snapdragon 600 1.7GHz
  • RAM: 2GB
  • Display: 4″ risoluzione Retina, 1136×640
  • Storage: 16GB
  • Fotocamera: 8 megapixel posteriore, 2 megapixel anteriore con supporto ai video 1080p
  • Slot di espansione per il caricamento senza fili Qi
  • Batteria: 2300MaH

plastic-iphone

Il prezzo? Assolutamente interessante: Basic Bear è venduto a 199$ ed è proposto in 5 varianti di colore diverse! Per maggiori informazioni è possibile consultare il Techdy Store.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: