Un nuovo Apple Store in Spagna sarà costruito su rovine medievali del XV secolo

Cosa potrebbero avere in comune un Apple Store e le rovine medievali di un ospedale del XV secolo? Apparentemente nulla, se non che saranno costruiti nel medesimo luogo in Spagna. Gli ingegneri e i burocrati di Apple dovranno adesso affrontare la situazione, che non è così semplice come sembra.

k-bigpic

La foto che vedete nell’articolo raffigura il piano seminterrato del nuovo Apple Store a Madrid. Durante i lavori, infatti, sono stati scoperti i resti dell’ospedale Buon Suceso, raso al suolo nel 1854 per dare spazio all’espansione della piazza di Puerta del Sol.

Parte delle rovine erano state già trovate nel 2009, durante la costruzione di una nuova stazione ferroviaria. L’evento aveva ritardato la costruzione dell’edificio di oltre 10 mesi e lo storico muro è stato cinto da pannelli in vetro e mostrato in tutta la sua vetustà.

Nel luogo della foto Apple stava per costruire l’undicesimo retail store nello stato spagnolo, una delle nazioni europee in cui Apple ha risultati di vendita peggiori in assoluto. Tuttavia sembra che la decisione vada nell’ottica di distruggere le mura senza preservarne l’aspetto storico, elemento che la società aveva ad esempio considerato in Francia, a Parigi.

I permessi del nuovo negozio sono stati già emessi ancor prima di scoprire le storiche rovine ed apparentemente il Direttore del Dipartimento del Patrimonio Storico di Madrid ha dichiarato che Apple potrebbe semplicemente costruire il nuovo Store mimando “allegoricamente” le linee delle vecchie mura.

Via | Gizmodo

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: