2°Me… WhatsApp e Facebook hanno fatto la storia dell’App Store!

2°Me… è la nuova rubrica di iSpazio dedicata completamente alle vostre opinioni! Vi abbiamo chiesto quale secondo voi è l’applicazione che meglio rappresenta il successo di questi 5 anni di App Store, vediamo di seguito quali sono state le vostre risposte al sondaggio sulla nostra pagina Facebook

sondaggio iSpazio 2°me 2me secondo me

Domanda

2°Me #19: Quale applicazione ha fatto la storia sull’App Store?

Dopo circa 2 giorni dalla sua pubblicazione il sondaggio ha ricevuto 58 voti, così ripartiti:

2°Me… WhatsApp – 18 voti – 31%

2°Me… Facebook  – 8 voti – 14%

2°Me… Shazam – 6 voti – 10%

2°Me… Angry Birds –  5 voti – 9%

2°Me… Fruit Ninja – 3 voti – 5%

Con 1 o 2 voti a testa coprono il restante 31% di voti le seguenti applicazioni: SoundHound , Tap Tap RevengeInstagramDoodle Jump , LabyrinthCandy CrushFieldrunnersPiante contro ZombiLane SplitterHipstamaticSuper Monkey BallFaceGooBump.

WhatsApp ha rappresentato senza dubbio una rivoluzione nell’intero mondo della messaggistica istantanea e voi l’avete ‘eletta’ per rappresentare la storia dell’App Store. Strano che Apple non l’abbia affatto menzionata tra le sua pagine commemorative, probabilmente perché vede WhatsApp come concorrente del proprio iMessage.

I titoli a seguire non hanno neppure bisogno di presentazioni, non a caso sono nella vostra TOP5, ma è interessante notare come certe applicazioni, soprattutto giochi, non sono state dimenticate nonostante siano state ormai superate.

Se dovessi sceglierne una, mi piacerebbe evidenziare FaceGoo: modifica ‘magicamente’ e facilmente il volto di una persona direttamente con le dita. Ora sembra una banalità, ma pensate a qualche anno fa, non era poi una cosa tanto scontata.

Se volete esprimere il vostro voto o giudizio trovate il sondaggio sulla pagina facebook di iSpazio.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: