TeamViewer QuickSupport: ricevi supporto tecnico per il tuo dispositivo mobile da qualsiasi Mac/PC!

Immagine per TeamViewer QuickSupport

TeamViewer QuickSupport

TeamViewer GmbH
Gratuiti

Quella che vi segnaliamo oggi è una nuovissima applicazione il cui nome dovrebbe suonarvi familiare: TeamViewer, il miglior servizio per dare o ricevere assistenza con o per il proprio Mac/PC lancia ufficialmente l’applicazione per iOS, spostando il servizio anche su dispositivi mobile!

TeamViewer è un servizio che uso da diversi anni per diversi scopi: in primis, quando un familiare o un amico ha bisogno di aiuto, posso semplicemente risolvere il suo problema direttamente da casa, con tutte le comodità del caso. TeamViewer infatti ci consentirà di visualizzare la scrivania completa della macchina alla quale staremo prestando assistenza, potendo interagire come se fossimo veramente lì davanti.

Schermata 2013-07-18 alle 10.59.58

Se installato con login automatico, potremo anche decidere di controllare magari il nostro Mac/PC anche a distanza in qualsiasi momento (esempio: per controllare lo stato di upload di un video su YouTube).

L’azienda ha pensato bene di ampliare i propri orizzonti creando l’applicazione per iOS, in modo tale da riuscire a fornire assistenza anche a tutte quelle persone che hanno qualche problema col proprio iPhone, iPod touch o iPad.

Schermata 2013-07-18 alle 10.58.14

Sono tante le informazioni che potremo visualizzare, a partire dai dati tecnici come la percentuale di CPU, la RAM utilizzata o i processi attivi fino a richiedere uno screenshot della schermata nell’applicazione/punto in cui il nostro interlocutore incontra problemi, in modo da poter vedere esattamente ciò che vede anche lui.

TeamViewer QuickSupport è disponibile su App Store ed è compatibile con iPhone, iPod touch e iPad. Richiede l’iOS 5.0 o successive. Questa app è ottimizzata per iPhone 5.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: