Apple acquisisce Locationary: miglioramenti per Mappe in vista?

Le mappe di Apple hanno sempre ricevuto moltissime critiche fin dal loro lancio. In particolare una di queste riguarda proprio i punti d’interesse aziendali, in numero minore rispetto a quelli offerti da Google e che contengono anche informazioni errate. Ecco quindi che l’azienda di Cupertino ha acquisito Locationary, un’azienda che dovrebbe appunto migliorare le Mappe sotto quest’aspetto.

star-wars-death-star-apple-maps

Dopo le numerose critiche ricevute per le nuove Mappe, Apple si è mossa per migliorarle nel più breve tempo possibile introducendo nuove città supportate dal Flyover, correggendo i problemi riscontrati nel calcolo dei tragitti ed acquisendo altre società specializzate.

L’ultima società acquisita in ordine temporale è Locationary, che fornisce dati sulle imprese locali in tutto il mondo. La società in questione per reperire i suoi dati si affida agli utenti stessi, i quali hanno la facoltà di aggiungere, eliminare o modificare i punti d’interesse. Contando quindi su un database aggiornatissimo, Apple sarà sicuramente contenta di poterlo sfruttare per migliorare la propria cartografia.

L’acquisizione di Locationary sarà utile però soprattutto per la celerità con la quale correggere errori presenti sulle mappe. Ogni giorno infatti migliaia di esercizi commerciali modificano le proprie informazioni (orari di apertura, posizione, chiusura) e quindi le tempistiche del loro aggiornamento sono fondamentali per noi utenti.

Speriamo dunque di poter tornare ad utilizzare Mappe anche per la ricerca degli esercizi commerciali, proprio come eravamo abituati un tempo con Google Maps.

Via | iMore

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: