Foxconn è pronta ad assumere ben 90mila lavoratori in vista di iPhone 5S

Foxconn, la principale società incaricata nella produzione dei prodotti Apple, si sta preparando in vista del lancio autunnale dei nuovi prodotti. Essa starebbe infatti per assumere fino a 90’000 lavoratori da impiegare nelle proprie catene di montaggio.

iphone-5-foxconn

La notizia arriva da Focus Taiwan e riporta che Foxconn starebbe cercando 90’000 lavoratori da inserire nella sede di Schenzhen per la produzione dei prossimi dispositivi Apple. Già ad Aprile Apple chiese alla società asiatica di aumentare il proprio organico in vista dei nuovi prodotti, mentre all’inizio del mese di Luglio si parlò di nuove assunzioni all’impianto di Zhengzhou.

C’è però di più. Foxconn è da sempre l’azienda incaricata della produzione dei gadget di Apple, ma essa non produrrà il nuovissimo iPhone economico (o iPhone 5C). La sua produzione è infatti riservata a Pegatron, la quale lo scorso Maggio ha aumentato del 40% (40’000 lavoratori) la forza-lavoro nei suoi impianti.

Secondo l’analista Ming-Chi Kuo inoltre, iPhone 5S sarà disponibile in quantità limitate nei primi tempi dopo il lancio a causa di alcune difficoltà nella sua produzione. La produzione di iPhone 5C invece sembrerebbe andare a gonfie vele e non dovrebbero presentarsi problemi di scorte in futuro.

Ricordiamo che iPhone 5S sarà probabilmente molto simile esteticamente all’attuale iPhone 5, ma all’interno avrà componenti aggiornate: si parla infatti di miglioramenti nella fotocamera, nel processore e dell’inserimento di un lettore di impronte digitali, collocato all’interno del tasto Home.

Via | Apple Insider

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: