Apple acquisisce Passif, produttrice di chip wireless a basso consumo energetico

Per società come Apple, le acquisizioni sono davvero importanti in quanto consentono di appropriarsi di tecnologie innovative e di svilupparle ulteriormente contenendo i costi. La società ha oggi acquisito Passif, la quale produce chip wireless a basso consumo energetico. Si tratta di un’ulteriore conferma per un iWatch?

Apple A5

Apple in passato ha acquisito ed investito molto in piccole aziende produttrici di chip wireless. Tra queste troviamo ad esempio Trinity o PA Semi, le quali hanno contribuito enormemente allo sviluppo dell’architettura del chip A6.

L’acquisizione di Passif Semiconductor potrebbe invece portare enormi vantaggi nell’ambito della connettività. La piccola società possiede infatti una tecnologia che consente di mettere in comunicazione diversi dispositivi utilizzando pochissima energia. Questo è possibile grazie ad una versione del Bluetooth studiata appositamente (Bluetooth LE).

Questa acquisizione aprirebbe quindi nuovi scenari per la società di Cupertino, come ad esempio la creazione di dispositivi per il monitoraggio dell’attività fisica o, perché no, del prossimo iWatch.

Una cosa però è certa: più Apple riesce a produrre in casa propria e meglio è possibile gestire le compatibilità, ottimizzare le prestazioni ed adattare al meglio ogni singolo pezzo delle proprie creazioni.

Via | iMore

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: