Apple perde oltre il 14% della propria quota di mercato dei tablet a favore di Android

Prima della nascita di iPad il mercato dei tablet era pressoché inesistente, ma negli ultimi 3 anni esso è cresciuto esponenzialmente superando addirittura le vendite dei comuni computer domestici. Per Apple però è iniziato il momento in cui si registrano le prime perdite di mercato, grazie alla agguerrita concorrenza che si è venuta a creare.

ipadnew120307-1

Sono passati più di 3 anni dalla presentazione del primissimo iPad avvenuta il 27 Gennaio 2010 e di cose ne sono cambiate moltissimo da allora: si è sviluppato un nuovo mercato ibrido, a metà tra il casalingo ed il mobile, inizialmente in molti erano dubbiosi sulla sua reale utilità ma a distanza di poco tempo si capì subito che stavamo assistendo all’ennesimo successo per Apple.

La concorrenza è però riuscita a recuperare rilanciando con diversi tipi di tablet, adatti ad ogni esigenza e per questa ragione le quote di mercato per Apple sono iniziate a diminuire, a favore sopratutto di Android.

Tablet's Market Share 2013

Secondo la International Data Corporation (IDC), nel secondo trimestre dell’anno Apple ha subito un calo della propria quota di mercato dei tablet. In particolare, comparando lo stesso periodo dell’anno precedente, la società californiana ha perso ben il 14,1%.

Se guardiamo invece la concorrenza, troviamo invece una crescita impressionante per tutti gli altri marchi: in particolare Lenovo è riuscita a conquistarsi un bel 313,9% e Samsung un 277%.

Ciononostante, Apple si trova ancora al primo posto della classifica avendo una quota di mercato pari al 32,4% sul totale: gli iPad venduti nel trimestre preso in esame sono stati 14,6 milioni di unità, contro le 17 milioni vendute nell’anno precedente.

Il reale vincitore è quindi Android, il quale è cresciuto a dismisura essendo adottato dalla maggior parte della concorrenza. Apple ha invece perso quasi la metà della propria quota (l’anno scorso possedeva il 60,3% dell’intero mercato): alcuni sostengono che questo sia dovuto alla massiccia concorrenza, ma in realtà la mancanza di un nuovo prodotto si sta facendo mancare.

Bisogna quindi aspettare il nuovo successore di iPad e vedere come reagirà il pubblico.

Via | 9To5Mac

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: