Vodafone chiede 1 miliardo di euro a Telecom per abuso di posizione dominante

Come da titolo, Vodafone ha aperto una causa contro Telecom che comporterà, se tutto dovesse andare come programmato dalla compagnia, un risarcimento pari ad un miliardo di euro: una cifra enorme che ostacolerà i piani economico-finanziari della presunta azienda colpevole. Ma cosa è successo esattamente?

vodafone telecom

Tra il 2008 ed il 2013, Vodafone si impegnò a costruire un business sulle comunicazioni tramite rete fissa, strategia che, ovviamente, necessitava l’appoggio di Telecom. Quest’ultima avrebbe dovuto fornire la propria rete per consentire a Vodafone di lavorare indisturbata.

Secondo la multinazionale inglese, Telecom non ha affatto consentito nulla di tutto questo, ostacolandola più volte “negando l’accesso alla rete con il vero intento di negare la crescita di Vodafone e limitare la concorrenza sul mercato”.

Ad ogni modo, la richiesta di un miliardo di euro non è affatto esagerata: se ci pensate, il periodo corrisponde a circa 6 anni ed i danni per Vodafone sono stati davvero significativi, visto che il business pare non essere decollato come avrebbe dovuto. Ovviamente Telecom ha negato qualsiasi accusa a riguardo e si è affidata alle autorità competenti. Le indagini sono ancora in corso, ma non appena ci saranno notizie in merito non mancheremo di informarvi.

Un brutto colpo per Telecom, che solo pochi mesi fa si è vista rifiutare la proposta di fusione con Tre Italia, perché non c’erano più le condizioni.

 

Via | MobileWorldLive

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: