Il titolo AAPL sale a quota 500$ per azione per la prima volta da gennaio

Grazie allo straordinario investimento da più di un miliardo di dollari di Carl Icahn, le azioni della società di Cupertino riprendono quota, arrivando a toccare quota 500$ per azione nella giornata odierna. Non accadeva dallo scorso gennaio.

carl

Dopo lo straordinario e fiducioso investimento del miliardario statunitense Carl Icahn, le azioni AAPL continuano a salire ed hanno superato la soglia di 500 dollari per azione per la prima volta in quasi otto mesi, precisamente dal 23 gennaio.

apple-aapl-500

In un’intervista con il Wall Street Journal di ieri, Icahn ha osservato che si aspetta che le azioni Apple saliranno presto sopra i 600 dollari per azione, ed ha spiegato la sua proposta di aumentare il riacquisto di azioni proprie da parte della società al fine di aumentare gli utili per azione.

Mentre Icahn non ha fornito alcun dettaglio finanziario, il WSJ aggiunge che le fonti dicono che la sua partecipazione in Apple ammonta ad oltre 1,5 miliardi di dollari. Apple ha risposto alle notizie di ieri dicendo che apprezza “l’interesse e la partecipazione di tutti i suoi azionisti” e che “Tim ha avuto un colloquio molto positivo con il signor Icahn oggi”.

Buone notizie quindi per tutti i possessori del titolo, considerando che in prossimità del lancio dei nuovi prodotti subirà un ulteriore aumento. Sembra che il brutto periodo borsistico sia giunto al termine per Apple, la quale ora non deve commettere passi falsi presentando dispositivi all’altezza della propria fama.

Via | 9to5mac

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: