iWatch: disponibile nel 2014 con un prezzo inferiore ai 200$

Oggi torniamo a parlare di iWatch dopo diverso tempo di silenzio. L’attesissimo (e mai annunciato) gadget di Apple torna a far parlare di sé grazie ad un analista, il quale sostiene che il prodotto verrà già venduto dal prossimo anno per una cifra inferiore ai 200 dollari.

iWatch

Secondo l’analista Wanli Wang di CIMB Securities, Inventec e Quanta, due aziende taiwanesi produttrici di componenti elettroniche, sarebbero riuscite ad elaborare un contratto con Apple per la produzione di uno dei gadget più attesi dell’anno: l’iWatch.

Secondo Wang, l’Inventec produrrà il 60% dei prodotti, mentre la Quanta si occuperà della restante parte. Inoltre, il dispositivo verrà venduto ad un prezzo di 199$ e secondo le proiezioni Apple potrebbe riuscire a vendere 63,4 milioni di unità nel primo anno di commercializzazione.

Questo l’estratto dal The Economic Times, giornale che ha pubblicato le parole di Wanli Wang:

È possibile che Apple commercializzi iWatch nel 2014. Secondo le nostre fonti, Inventec è l’azienda che assemblerà la maggior parte degli iWatch, col 60% degli ordini totali.

Le fonti provenienti dai fornitori offrono occasionalmente informazioni accurate riguardo ai piani di Apple, ma sono anche inclini a divulgare informazioni incomplete o inesatte, quindi queste dichiarazioni sono difficili da accertare.

Ciò che è certo è che le voci su un possibile iWatch sono sempre più insistenti, soprattutto dopo che si è scoperto che Apple ha a propria disposizione un intero team dedicato allo sviluppo del gadget.

Via | Macrumors

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: