Tim: i prezzi dell’iPhone 3G S aumentati all’ultimo minuto?

immagine-303

Stando alle parole di Macity, Tim avrebbe deciso di aumentare i prezzi dell’iPhone 3G S dopo aver avuto conferma delle tariffe applicate dalla diretta concorrente Vodafone. Secondo le attendibili fonti di Macity, nel listino della Tim i prezzi associati inizialmente al nuovo melafonino corrispondevano a 599€ per il modello da 16GB e a 699€ per il modello da 32GB. Queste cifre, infatti, erano state comunicate ad alcuni importanti punti vendita dai vertici dell’operatore italiano che, successivamente, hanno interrotto i rapporti con i negozi chiedendo loro di attendere nuove comunicazioni.

Le nuove tariffe definitive Tim sarebbero state decise nella tarda mattinata di ieri, dopo la divulgazione del listino Vodafone: vendere un iPhone a 20 euro in meno significherebbe rinunciare al 30% del margine offerto dalla Apple. La società californiana, infatti, sta giocando un ruolo di fondamentale importanza nella guerra dei prezzi del melafonino in Italia e nel resto del mondo offrendo i dispositivi allo stesso costo con margini ridotti intorno al 10%, senza lasciare, quindi, spazio a sconti e promozioni.

L’unica cosa certa, in questo marasma di numeri e di cambiamenti all’ultimo momento, è che il malcontento dei consumatori resta e, se quanto detto sopra fosse vero, non farà altro che aumentare. Vi terremo aggiornati.

[Fonte]

Grazie a cino per la segnalazione

Stando alle parole di Macity, Tim avrebbe deciso di aumentare i prezzi dell’iPhone 3G S dopo aver avuto conferma delle…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: