Samsung installerà un antivirus nei prossimi dispositivi Android

La notizia è stata riportata dal Wall Street Journal: Samsung installerà un software antivirus su tutti i nuovi dispositivi Android che verranno prodotti in futuro. La notizia è ottima per tutti i possessori di smartphone Samsung: Android è infatti il sistema operativo mobile più soggetto ad attacchi malware.

AndroidMalware

Poco più di una settimana fa vi parlammo di un documento del governo americano che avvertiva le forze dell’ordine a fare attenzione ai possibili attacchi malware sui vari sistemi operativi mobili, specialmente su Android.

Come tutti sappiamo, Android è un sistema aperto e molto diffuso, di conseguenza è anche il più soggetto ad attacchi hacker di ogni tipo. Per questa ragione, secondo il Wall Street Journal, Samsung ha deciso di installare un software antivirus prodotto dalla Lookout su tutti i suoi terminali Android di prossima produzione.

Negli ultimi tempi infatti, specialmente in Europa, alcune aziende hanno subito dei furti di importanti documenti salvati sugli smartphone aziendali. Inoltre, i casi di malware che “rubano” soldi dal credito in seguito dell’invio automatico di messaggi a numerazioni a pagamento sono in costante aumento.

Adrian Ludwig, ingegnere per la sicurezza Android, ha però dichiarato che non esiste un rischio significativo di venire esposti a tali attacchi. Certo, non sarà significativo, ma il rischio esiste e non solo per le aziende. Poco tempo fa, ad esempio, sul Google Play Store fu lanciata un’applicazione che venne presentata come una fotocamera con servizi aggiuntivi, ma che nella realtà  “spiava” tutti i siti web maggiormente frequentati dall’utente ed inviava i dati ad aziende terze.

Il software prodotto da Lookout che verrà introdotto sui dispositivi Samsung controllerà l’integrità delle applicazioni prima che vengano installate e proteggerà il telefono durante la navigazione web. L’applicazione consumerà circa il 3-5% dell’autonomia totale.

Via | Phone Arena

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: