Samsung rischia una multa da 13 miliardi di euro dalla Commissione Europea

Nuove preoccupazioni per Samsung: l’antitrust europeo sta facendo pressioni sulla società sudcoreana per far sì che vengano modificate le proposte già sottoposte all’attenzione per sottrarsi dall’accusa di abuso di posizione dominante. Se ciò non dovesse accadere, Samsung rischierebbe una pesante multa di 13 miliardi di Euro.

Samsung-Harcourt_House

Tutta la faccenda è iniziata per Samsung lo scorso Gennaio quando la Commissione Europea, in seguito ad indagini dell’antitrust, ha appurato che l’azienda sudcoreana aveva utilizzato in maniera abusiva i diritti su alcuni brevetti, nonché in violazione con gli impegni sottoscritti nel 1998 con l’European Telecommunications Standards Institute (ETSI), i quali prevedono il libero utilizzo di quei brevetti considerati essenziali per lo sviluppo di una data tecnologia, ovvero i cosiddetti brevetti FRAND.

Col passare del tempo Samsung ha quindi deciso di proporre delle soluzioni per la gestione di tali brevetti, ma la Commissione Europea non ha accettato le proposte dell’azienda ed ha quindi chiesto di migliorarle.

Nel caso in cui Samsung e la Commissione Europea non trovassero un accordo entro breve, la società potrebbe dover pagare una multa salatissima, che coincide col 10% dei profitti dell’intero 2012: 13 miliardi di Euro.

Via | Apple Insider

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: