Save the date: Nokia si prepara al prossimo evento

Dopo la presentazione dei nuovi dispositivi da parte della maggiori società concorrenti, sembra essere giunto finalmente il turno di Nokia. Due i device in cantiere per un 2013 all’insegna delle novità.

invito

 

La società finlandese (anche se ormai la si potrebbe definire americana), dopo aver ufficializzato il passaggio di consegne a favore di Microsoft, rende pubblica la data del prossimo evento.

Secondo i bene informati il 22 Ottobre vedranno la luce ben due dispositivi: il primo, chiamato Lumia 1520, sarebbe un phablet caratterizzato dallo schermo più grande che la società abbia mai utilizzato per un telefono, ben 6 pollici con risoluzione full HD a 1080p, processore Qualcomm Snapdragon 800, 2 GB di memoria RAM, 32 GB di memoria interna espandibile, sensore da 20 megapixel con ottica Zeiss, doppio flash LED e cover in policarbonato. Il secondo dispositivo dovrebbe essere un tablet. Nome in codice Sirius.

nokia-sirius smartphone

 

In base alle informazioni disponibili in rete questo device dovrebbe essere equipaggiato con un display da 10.1 pollici full HD a 1080p, processore Quad-core Qualcomm 8974, sensore da 6.7 megapixel con ottica Zeiss e cover in policarbonato in grado di conferire leggerezza ed allo stesso tempo una resistenza accettabile.

Da punto di vista software il 1520 monterà Windows Phone 8 con alcune modifiche legate alla gestione del multitasking (molto criticata dagli utenti) ed alla home page con una nuova disposizione dei live tiles e la modalità drive mentre Sirius sarà equipaggiato con Windows RT (grazie Marco).

Vedremo se Nokia riuscirà a fronteggiare le concorrenti in questa agguerritissima lotta per il dominio del mercato mobile.

Cosa ne pensate? A qualcuno di voi potrebbe interessare uno di questi due device?

Via| iClarified

Dopo la presentazione dei nuovi dispositivi da parte della maggiori società concorrenti, sembra essere giunto finalmente il turno di Nokia….

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: