Winocm: Il Jailbreak di iOS 7 sarà possibile a breve

Anche se col passare del tempo il Jailbreak è sempre meno fondamentale, ci sono ancora moltissime persone che vogliono eseguirlo per una ragione o per l’altra. Tutte queste persone saranno quindi contente di sapere che ci sono molti hacker al lavoro ed uno di questi, Winocm, ha dichiarato che il Jailbreak di iOS 7 è molto vicino.

ispazio-ios7jailbreak

Winocm ha già in passato dimostrato la possibilità di eseguire il Jailbreak su iPhone 5 con iOS 6.1.4 ed ha rilasciato un piccolo aggiornamento sul proprio profilo Twitter dicendo che c’è bisogno ancora di lavorarci sopra, ma è quasi tutto fatto. Questo però solo per alcuni dispositivi.

 

A questo punto non è molto chiaro quali dispositivi verrebbero supportati dal Jailbreak di Winocm, ma se il Jailbreak è limitato solo ad ad alcuni dispositivi, potrebbe significare che riguarda degli exploit legati all’hardware, ovvero permetterebbero un Jailbreak solo di tipo Tethered, ma che Apple non può bloccare con un semplice aggiornamento software.

Poiché all’inizio di Settembre l’hacker ha  postato alcune immagini che ritraevano  un iPhone 5 con iOS 6.1.4 e Cydia installata, senza poi rilasciare nessun tool, può darsi che sia in possesso di un exploit legato all’hardware dell’iPhone 5. Poco tempo prima annunciò invece il Jailbreak di iPhone 4 e quindi anche questo dispositivo dovrebbe essere pienamente supportato?

Il punto interrogativo è d’obbligo, il messaggio è molto enigmatico ed è inutile sperare che Winocm rilasci un Jailbreak, visto che finora si è limitato solo a postare foto senza mai passare ai fatti.

Solo nel primo pomeriggio di oggi vi abbiamo parlato del tool di CoolStar ed in passato di vari altri hacker al lavoro per eseguire il Jailbreak. Tutti stanno quindi concentrando le proprie forze su iOS 7 e siamo convinti che non ci vorrà molto prima che venga rilasciato un tool valido.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: