Se la tastiera di iPhone è così, il merito è dei Simpson!

Lo credereste mai? La notizia suonerebbe come una bufala se non fosse che ad elargirla sia stato proprio Ganatra, ex ingegnere di Apple che ha raccontato questo curioso aneddoto in una recente intervista.

Schermata 2013-09-24 alle 12.05.45

Quasi 20 anni fa, precisamente nell’ormai lontano 1994, andò in onda una puntata dei Simpson nella quale si prendeva in giro Newton, il palmare di Apple. Nello specifico, i bulli utilizzano il dispositivo per appuntarsi come promemoria “Beat Up Martin” (picchia Martin). Il palmare però non riconosce la scrittura in modo adeguato e lo traduce in “Eat Up Martha” (mangia Martha). A quel punto il bullo, indispettivo, lancia il dispositivo usandolo per colpire in testa Martin, azione che in poche parole definisce il dispositivo utile soltanto a questo scopo.

Questa battuta fece crescere tensioni in azienda, tanto che tra i corridoi degli uffici si diffuse il motto “Mangiati Martha”, che per i dirigenti e gli ingegneri Apple significava “non ripetere gli stessi errori del passato”. Ed è proprio sotto il tono canzonatorio di questa frase che gli ingegneri si misero al lavoro con vere e proprie sessioni di lavoro per pensare a tastiere “creative” ma allo stesso tempo efficienti.

3017039-inline-iphone5-keyboard-screenshot

Il risultato, buona parte di voi lo sta attualmente tenendo tra le mani.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: