L’app ufficiale di BlackBerry non tornerà su App Store nell’immediato

Lo scorso weekend su App Store e Google Play è apparsa BBM, l’applicazione ufficiale di BlackBerry per scambiare messaggi anche con gli utenti di questo sistema operativo. L’app è stata rimossa da entrambi gli Store dopo pochi minuti: la colpa è riconducibile ad uno sviluppatore di terze parti.

blackberry-bbm-ios-android

Lo ha spiegato Andrew Bocking (responsabile BBM di BlackBerry) in un post ufficiale:

“Poco prima del lancio di BBM sugli Store, una versione non ufficiale per Android è stata diffusa sui siti di file sharing. Non essendo ottimizzata, l’applicazione (scaricata oltre 1 milione di volte) ha generato livelli di traffico sensibilmente superiori al normale per ogni utente attivo, sovraccaricando i server. Per questo motivo BlackBerry, impossibilitata dal poter rimuovere la versione non ufficiale per tempo, ha deciso di sospendere la disponibilità della sua app su App Store e Google Play.”

L’azienda è attualmente al lavoro per impedire l’accesso ai propri server di BBM dalle applicazioni non ufficiali, potenziando l’infrastruttura ed i server per poter gestire il traffico generato dagli utenti iOS ed Android.

 

Come di consueto, appena l’applicazione tornerà sugli Store ve lo segnaleremo tempestivamente.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: