PayPal Beacon: la chiavetta USB per ricevere pagamenti grazie a iBeacon ed iOS 7

Se poco fa nel nostro articolo vi abbiamo mostrato come funziona iBeacon in negozi, ristoranti e musei, quello che vi mostriamo adesso è un accessorio prontamente sviluppato da PayPal che permette a tutti i negozi di ricevere pagamenti tramite PayPal utilizzando questa nuova tecnologia ideata da Apple.

Schermata 2013-09-26 alle 14.12.24

PayPal Beacon: è questo il nome del sistema che, inserendo la chiavetta USB alla presa di corrente tramite l’adattatore appositamente creato dall’azienda, crea una rete bluetooth la quale si collegherà al sistema di pagamento del negozio (tra i tanti, attualmente PayPal supporta Booker, Erply, Leaf, Leapset, Micros, NCR, PayPal Here, Revel, ShopKeep, TouchBistro e Vend).

Il funzionamento è molto semplice: appena il cliente entrerà in un negozio con PayPal Beacon, attraverso l’app ufficiale PayPal per iPhone, iPod touch o iPad riceverà una notifica dove gli verrà chiesto se intende fare il check-in. Accettando la proposta, si riceveranno le offerte presenti nel punto vendita e si potrà pagare direttamente alla cassa attraverso il credito PayPal del proprio account; viceversa, rifiutando la richiesta si potrà comunque effettuare shopping con il metodo classico.

PayPal intende lanciare ufficialmente il servizio entro la fine dell’annoImmaginate la comodità nel non dover avere necessariamente soldi nel portafoglio, o nel creare un account PayPal sull’iPod touch di vostro figlio e ricaricarlo anche a chilometri di distanza senza lasciarlo andare in giro con soldi liquidi in tasca…e con iPhone 5S ed il sensore Touch ID il tutto sarà ancora più sicuro!

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: