File Transfer si rinnova con il supporto per iOS 7

Immagine per File Transfer – Scambia file senza fatica tra molti dispositivi

File Transfer – Scambia file senza fatica tra molti dispositivi

Delite Studio S.r.l.
1,99 €

Chi non ha mai avuto l’esigenza di scambiare fotografie, video o documenti con il proprio Mac o PC oppure inviarle ai propri amici senza dover sincronizzare il telefono con iTunes? File Transfer è l’applicazione giusta per risolvere queste (ed altre) esigenze.

img-01

Ben nota ai lettori del nostro blog, per l’occasione dell’uscita di iOS 7 File Transfer si è rifatta il look e non solo: perfettamente integrata graficamente con il minimalismo di iOS 7 e con il colore chiave che contraddistingue le famiglie di app di Delite Studio, questa nuovissima versione porta con sé alcune novità che faranno piacere a molti:

  • L’importazione delle fotografie e dei video è nettamente migliorata. Adesso è possibile selezionare più elementi alla volta e l’importazione è totalmente lossless: non vi saranno compressioni né delle immagini né dei video.
  • Chi è già passato ad iOS 7 può scegliere la dimensione del font grazie al pieno supporto per il Dynamic Type (basta andare in Impostazioni → Generali → Dimensione testo e rilanciare File Transfer). Inoltre può utilizzare la nuova gesture per il ritorno alla schermata precedente.

img-02 img-03

File Transfer affianca e migliora AirDrop, rispetto al quale ha molti vantaggi:

  • È multipiattaforma, per cui possiamo scambiare file di qualsiasi tipo con altri iPhone e iPad, ma anche con Mac, PC Windows e dispositivi Android.
  • Funziona anche sui dispositivi meno recenti, inclusi gli iPhone 4 e 4S e gli iPad di seconda e terza generazione.
  • Permette l’invio e la ricezione degli appunti (clipboard).

File Transfer è completamente tradotta in italiano ed è disponibile:

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: