Sempre meno Samsung: Apple riduce drasticamente gli ordini di chip A8 del prossimo iPhone

Secondo quanto emerso nelle ultime ore, il prossimo chip A8 di Apple sarà ancora prodotto in parte da Samsung, ma in quantità minori: Apple ha infatti commissionato la produzione massiva di tale chip ad un’altra azienda.

Schermata 2013-09-30 alle 10.02.21

Anche per il chip A7 la quantità da produrre per Samsung era diminuita notevolmente; secondo quanto riportato dalla fonte, adesso sarà TSMC a produrre la maggior parte dei nuovi chip A8 che saranno montati presumibilmente nei prossimi modelli di iPhone ed iPad. Nello specifico, TSMC (Taiwan Semiconductor Manufacturing) sarà responsabile del 60-70% della produzione del nuovo processore, mentre il resto sarà commissionato a Samsung.

Apple ha già firmato un accordo con TSMC lo scorso giugno per iniziare la produzione dei chip nel 2014 anche se, a detta della fonte, l’azienda di Cupertino dovrà ancora affidarsi maggiormente a Samsung per la produzione di chip del prossimo anno per via delle tempistiche necessarie a spostare in maniera definitiva tutto il processo di produzione verso la nuova azienda.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: