iOS 7: ecco le più importanti novità introdotte per le aziende

Spesso non diamo molto peso a ciò che riguarda l’ambito aziendale, ma Apple con il nuovo iOS 7 non ha tralasciato questo importante dettaglio. Tra le oltre 200 nuove feature introdotte con il nuovo sistema operativo,ne possiamo trovare alcune di fondamentale importanza per le aziende. Ecco quali.

iOS-7-iPhone-5

Non solo animazioni, effetto parallasse o design piatto, ma anche importanti novità in ambito aziendale che potrebbero passare inosservate alla maggior parte degli utenti. L’innovazione su questo fronte è abbastanza significativa, ed Apple ha migliorato aspetti come il Mobile Device Management (MDM) e la sicurezza, fondamentali in una società.

Alcuni esperti parlano di “cambiamento epocale” per ciò che riguarda l’ambito aziendale e le funzioni recentemente introdotte. La prima importante novità è “Open In” Management, feature che consente di applicare policy d’uso e di sicurezza differenziate per applicazioni aziendali e personali. Questo permette un’efficace gestione delle strategie BYOD (Bring Your Own Device), permettendo di separare la gestione delle app aziendali da quelle personali.

MobileIron, azienda specializzata nel mobile device management, afferma che prima d’ora vi era un grande limite per le imprese, le quali non potevano creare app aziendali per device Apple poiché non era possibile definire credenziali di accesso dedicate. Anche questo aspetto infatti è stato migliorato con la nuova configurazione app avanzata. Quest’ultima consente di distribuire automaticamente i parametri di configurazione (nomi server, certificati, credenziali LDAP) a tutte le applicazioni gestite. In questo modo ogni utente potrà svolgere sia attività personali che aziendali.

io7-schema_t.jpg.pagespeed.ce.WHkbpYPWgL

Altre due importanti novità riguardano la Enterprise Single Sign-On (SSO) e le VPN. La prima rende molto più snella la procedura di log-in alle risorse aziendali unificando user ID e password per il mondo lavorativo. Per quanto riguarda le VPN è ora possibile crearne una per ogni singola applicazione.

Ultimo ma non meno importante è il Volume Purchase Program, il quale permette di acquistare le licenze delle app associandole all’azienda e non più all’utente, riducendo costi e perdite di tempo.

Via | TomsHW

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: