Caduta di popolarità per WhatsApp?

Molte delle applicazioni di messaggistica istantanea come ad esempio WeChat, LINE, Kik e Tango hanno fatto enormi progressi nei mercati dell’America Latina, Africa e Asia, mentre WhatsApp pare stia perdendo terreno.

whatsapp-android-sign

Pur essendo inferiore a Facebook, Twitter e Vine nella classifica delle App più scaricate su iOS, WhatsApp si colloca ancora davanti a Kik, Viber, Facebook Messenger e LINE che, dopo il “boom” registrato e sostenuto da una massiccia spinta a livello di marketing, è caduta rapidamente in fondo alle classifiche.

Eppure qualcosa di strano sta accadendo negli ultimi mesi; secondo un sondaggio Onavo, il numero di possessori di iPhone che utilizzano WhatsApp su base mensile è scesa per tre mesi di fila, passando dal 9,25% di maggio al 7,97% del mese di agosto. E cosa ancor più strana, tale trend sembra peggiorare col passare del tempo.

Per quanto riguarda i rivali invece, la situazione è migliore: se i veterani come Facebook, Skype e Twitter hanno sostanzialmente consolidato il proprio bacino d’utenza, altre App di messaggistica hanno addirittura aumentato la loro popolarità. Ad esempio, Kik è passata dal 4,81% al 5,83% tra maggio ed agosto mentre Snapchat è passata dal 16,8% al 20,8%.

Nel corso degli ultimi due mesi, WhatsApp ha improvvisamente e sorprendentemente iniziato a scendere passando dalla ventesima alla quarantesima posizione della classifica delle App più scaricate in USA. E’ ancora presto per parlare di declini e fallimenti, ma i dati recenti non fanno ben sperare per il futuro vista anche la concorrenza sempre più dura e competitiva.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: