Libratone ZIPP, lo straordinario stereo AirPlay dalle mille possibilità | iSpazio Review

Product-Review

Ho sempre desiderato avere in casa uno stereo senza ingombranti fili che potessi spostare in tutta libertà nelle varie stanze di casa, magari con tecnologia AirPlay piuttosto che il più dispendioso Bluetooth (in termini di batteria). Quando dico “stereo”, lo intendo nel vero senso della parola: un dispositivo con tutte le carte in regola, in grado di riprodurre musica e suoni anche ad alti volumi, senza mai distorcerne o peggiorarne la qualità. Ebbene, l’ho trovato: Libratone ZIPP, lo stereo dalla qualità di riproduzione eccezionale e dal design moderno ed accattivante.

Libratone ZIPP iSpazio-0

Cercherò di essere breve perché ci sono davvero tante cose da dire su questo che io considero un dispositivo davvero straordinario e vorrei concentrarmi maggiormente sulla qualità e le particolari caratteristiche del prodotto piuttosto che parlare a lungo di packaging, schede tecniche e tutte le altre informazioni che vi riporterò invece a fine articolo.

Premessa: il Libratone ZIPP funziona con tutti i dispositivi. I nostri test sono stati effettuati maggiormente su iPhone 5 con iOS 7; a seguire iPad 2 con iOS 6, iPod nano di sesta generazione, MacBook Pro (2010) con Mountain Lion e Notebook HP EasyNote TE con Windows 8.

Libratone ZIPP iSpazio-8 Libratone ZIPP iSpazio-9

Una delle caratteristiche di questo dispositivo che mi ha più affascinato è stata appunto la sua estrema compatibilità e possibilità di riproduzione: potremo decidere di utilizzare il semplice cavo USB per collegare l’iPhone, contemporaneamente ricaricarlo e riprodurre rapidamente la musica presente nella libreria; si può decidere anche di effettuare una rapida sincronizzazione (sempre tramite cavo) per abilitare al volo l’AirPlay e riprodurre la musica senza fili oppure effettuare un vero e proprio Setup con il router di casa in modo da poter riprodurre in streaming tutta la musica della nostra libreria consentendoci nel contempo di navigare o magari spaziare su servizi di streaming musicale quali Spotify, Rdio e tutti gli altri.

Libratone ZIPP iSpazio-3 Libratone ZIPP iSpazio-4

Libratone ZIPP permette di riprodurre in streaming anche qualsiasi suono riprodotto dal dispositivo, come l’audio dei video presenti su YouTube (ad esempio) o le musiche ed i suoni dei giochi; in quest’ultimo caso ho provato a giocare a Colin McRae Rally ed Infinity Blade III con risultati impressionanti. Lo stereo infatti riproduce fedelmente alti, medi e bassi (apprezzatissimi soprattutto quest’ultimi) restituendoci un feedback di gioco davvero entusiasmante. Per avere un’idea, la sensazione che si percepisce giocando ad Infinity Blade III (già epico di per sé) è simile a quella che si prova (o almeno per me è stato così) quando si comincia a vedere un film al cinema.

Libratone ZIPP iSpazio-5 Libratone ZIPP iSpazio-11 Libratone ZIPP iSpazio-13

Una caratteristica che mi ha colpito positivamente è che, durante lo streaming tramite AirPlay (non sono sicuro che sia una caratteristica unica dello ZIPP (o di iOS 7), in quanto non ho mai provato altri dispositivi dotati di tale tecnologia), vengono riprodotti solo i suoni che vorremmo proprio riprodurre tramite un qualsiasi stereo. Collegando un qualunque dispositivo ad un qualsiasi stereo (anche lo ZIPP) tramite il cavo jack vengono riprodotti tutti quanti i suoni, mentre tramite AirPlay i suoni di sistema (quello del blocco tasti, ad esempio) rimangono sul dispositivo, così come le chiamate in entrata. In quest’ultimo caso il Libratone ZIPP si comporta divinamente, mettendo automaticamente in pausa la riproduzione musicale e facendo squillare normalmente il nostro iPhone (la suoneria non viene amplificata sullo stereo ma rimane sullo smartphone): potremo rispondere, parlare con il nostro interlocutore ed infine tornare al nostro ascolto musicale (sempre in automatico) non appena terminiamo la chiamata.

Tutto ciò si ripete anche quando utilizziamo il MacBook: per restare a tema di esempi, il “clap” della regolazione volume rimane sul laptop (insieme a tutti gli altri suoni di sistema), mentre tutta la musica riprodotta, l’audio dei film in streaming e tutti gli altri suoni che interessano invece i contenuti multimediali, vengono intelligentemente riprodotti sullo stereo.

Per quanto riguarda la distanza di trasmissione-ricezione (tramite AirPlay), fino a 15 metri tra il Libratone ZIPP ed il dispositivo (iPhone, iPad, Mac o PC) non ho incontrato nessun problema di streaming. Oltre questa soglia è capitato che per un attimo saltasse la connessione.

Libratone ZIPP iSpazio-14 Libratone ZIPP iSpazio-17

Il Setup del Libratone ZIPP con iPhone/iPad/iPod touch e Mac/PC è mostrato in lingua inglese nel libretto delle istruzioni ed è completamente illustrato. Essendo caratterizzato da pochi e semplici passaggi (decisamente intuitivi anche senza istruzioni) può essere programmato sia da adulti che da bambini: la semplicità è un’altra caratteristica davvero apprezzata che ho riscontrato utilizzando questo stereo.

Curato nel design e nei materiali, al tatto si percepisce subito l’ottima qualità anche sotto questo punto di vista: l’ulteriore possibilità di cambiare la cover a nostro piacimento ne completa l’universalità del prodotto, permettendoci di utilizzarlo in qualsiasi stanza della casa, dalla più fredda e spoglia a quella più calda e quotidiana.

Libratone ZIPP iSpazio-6 Libratone ZIPP iSpazio-16

Due righe vanno spese riguardo la tecnologia FullRoom che contraddistingue il dispositivo e che personalmente catalogo come una sorta di “killer feature” rispetto alla concorrenza. Gli speaker a cui siamo solitamente abituati sono “chiusi”, nel senso che le onde sonore seguono una sola direzione…in avanti: il Libratone ZIPP invece “suona” come se fosse uno strumento acustico, disperdendo le onde sonore a 360°, quindi in tutte le direzioni.

Il mio commento a freddo dopo due settimane di utilizzo in molteplici occasioni? Completamente soddisfatto! C’è comunque da segnalare il prezzo di 449€, sicuramente non è poco ma personalmente credo che li valga tutti proprio perché è piccolo, portatile, leggero e con supporto AirPlay: tutte qualità racchiuse in un unico prodotto che riproduce la nostra musica con qualità altissime, al pari di qualsiasi altro stereo molto più grande ed ingombrante.

CLICCA QUI PER ACQUISTARLO SUL SITO UFFICIALE

Concludo l’articolo riportandovi tutte le altre caratteristiche dello stereo (molte delle quali potete trovare sul sito ufficiale e nel manuale fornito in dotazione):

Packaging

  • Libratone ZIPP + cover già installata
  • 2 cover extra (le colorazioni dipendono dal tipo di dispositivo acquistato. Nel mio caso si tratta del modello Classic)
  • Caricatore con spina italiana ed inglese
  • Istruzioni complete
  • Istruzioni rapide
  • Garanzia

Libratone ZIPP iSpazio-1 Libratone ZIPP iSpazio-2

Caratteristiche tecniche

  • Streaming musicale consentito tramite AirPlay (dispositivi iOS), PlayDirect, DLNA (Android & Windows Phone 8), USB audio (iPhone, iPad ed iPod), classico jack da 3.5mm (qualsiasi altro dispositivo con ingresso jack per le cuffie).
  • AirPlay consentito su iPhone 3GS (e successivi), iPad (qualsiasi), iPod touch terza generazione (e successive) con iOS 4.3.3 (e successivo) ed iTunes 10.2.2 (e successivo) su Mac/PC.
  • Ricarica completa in 1,5-2 ore
  • Fino ad 8 ore di riproduzione wireless
  • Dimensioni: 26×12,2 cm
  • Peso: 1,8 Kg

Amplificazione

  • 60 W totali
  • 2.1 Stereo system
  • FullRoom DSP Optimization
  • Full Digital Amplification

Performance acustiche

  • Range frequenze: 60-20.000 Hz
  • Output massimo: 96 dB SPL / 1m

Potenza

  • 110-230 Volt 50/60 Hz
Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: