Vodafone Be: il nuovo servizio per guadagnare BeDollars giocando con chiamate e SMS

Vodafone presenta ufficialmente il suo nuovo servizio totalmente gratuito chiamato Vodafone Be. Questa nuova iniziativa è pensata per tutti i clienti della compagnia telefonica che sono particolarmente attivi, ma anche per i più curiosi. Si tratta infatti di un “gioco” che sfrutta chiamate ed SMS. Ecco i vantaggi per i partecipanti.

vodafone_1774758b

Vodafone Be nasce dalla collaborazione tra Vodafone xone e Beintoo, startup italiana di successo internazionale nel brand managment. Il nuovo servizio/gioco che ha lanciato l’operatore, permette agli utenti di guadagnare monete virtuali grazie alle telefonate (ricevute ed effettuate) e agli SMS. Questi gettoni potranno essere tramutati in sconti per acquistare smartphone, tablet o servizi nello store Vodafone ufficiale.

Ecco il comunicato stampa ufficiale:

Milano, 8 ottobre 2013 – Vodafone Be è il nuovo servizio gratuito di Vodafone Italia, nato all’interno del programma Vodafone xone e dalla collaborazione con Beintoo, la startup italiana di successo internazionale che sfrutta le tecnologie del mondo mobile per generare loyalty e brand engagement.

Il meccanismo alla base di Vodafone Be è semplice. Una volta registrati al servizio, tutte le chiamate effettuate o ricevute dal proprio smartphone, così come gli SMS, permettono di conquistare dei “badge”. I badge sono associati al raggiungimento di obiettivi, riprendendo una logica lanciata con successo da social network e videogames: con una telefonata di 15 minuti si viene promossi “Chatter”, per diventare “Guru” occorre essere chiamati da almeno 5 numeri differenti, se si effettuano chiamate notturne ci si potrà fregiare del titolo di “Insomniac” e così via.

Oltre al divertimento nel raggiungere gli obiettivi, i clienti ottengono anche benefici diretti: ad ogni badge è associato un corrispondente valore in BeDollars – la moneta virtuale di Vodafone Be – che può essere utilizzato per accedere a sconti e promozioni. Si possono quindi acquistare smartphone e tablet a prezzi ridotti e usufruire di condizioni vantaggiose sui servizi Vodafone o sulle offerte di partner commerciali. Vodafone Be è in continua evoluzione e le offerte vengono aggiornate ogni mese.

L’iscrizione al servizio è gratuita e può essere effettuata in pochi semplici passaggi: basta collegarsi al sito voda.it/vf-be (dallo smartphone o anche dal PC) e seguire le istruzioni. Dopo pochi istanti si riceve un SMS di conferma dell’attivazione e si comincia la sfida per raccogliere badge.

Vodafone xone è l’acceleratore di startup, lanciato da Vodafone in California e arrivato in Italia nel 2012, che si pone l’obiettivo di individuare le startup più interessanti, contribuire alla loro crescita e sviluppare insieme nuovi servizi per i Clienti.

NB-OK-new1

Dal sito ufficiale dell’iniziativa si legge che:

Divertiti con Vodafone Be!
Quando fai una chiamata di notte, scrivi tanti sms, telefoni ad un amico lontano e così via, vinci e collezioni gli esclusivi badge Vodafone Be!

Con ogni badge accumuli “BeDollars”, la moneta virtuale di Beintoo, una startup partner di Vodafone. Puoi decidere di convertire i BeDollars guadagnati in sconti e offerte per acquistare smartphone, tablet o servizi di Vodafone.

Per attivare Vodafone Be inserisci il tuo numero nel box in alto a destra di questa pagina. Riceverai un sms con le istruzioni da seguire per registrarti.
Dal momento dell’iscrizione, tutte le chiamate effettuate e ricevute e tutti gli sms inviati e ricevuti contribuiranno al raggiungimento dei badge. Ogni badge ottenuto ti verrà notificato con un sms contenente un link web per visualizzarlo. Gli SMS vengono inviati il giorno successivo a quello in cui si è guadagnato il badge.

Il servizio è gratuito ed è riservato solo ai clienti Vodafone.
Le chiamate, gli sms ed il traffico dati saranno tariffati secondo le normali tariffe del tuo piano.
Vodafone Be è compatibile con tutti i modelli di smartphone e sistemi operativi.

Via | Vodafone News

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: