Le vendite degli iPhone continuano a salire, ma fino a quando?

Nell’ultimo anno i dati di vendita degli iPhone sono stati in aumento, mantendendo un trend positivo anche in virtù dei lanci che si sono susseguiti nei Keynote dell’ultimo periodo. Alcuni esperti di mercato però ipotizzano che la saturazione di mercato potrebbe avere effetti negativi per l’azienda di Cupertino, portando sempre meno nuovi utenti.

bgr-iphone-5c-5

Anche se le vendite degli iPhone sono ancora in trend positivo grazie al lancio dei due nuovi dispositivi, il 5S ed il 5C, la saturazione del mercato potrebbe iniziare ad avere effetti negativi su Apple nei prossimi anni.

Il magazine Fortune ha condiviso, Mercoledi scorso, un rapporto dell’analista Toni Sacconaghi di Sanford Brernstein che predice che Apple perderà il 26% degli acquirenti di iPhone per la prima volta nel 2015, dopo un calo dell’8% già a partire da questo anno fiscale. Entro il prossimo anno, la maggior parte degli iPhone saranno acquistati da utenti che hanno già uno smartphone Apple, diminuendo notevolmente il numero di nuovi clienti.

share-of-iphone-sales

Sacconaghi prevede, a meno che Apple non stipuli un accordo con China Mobile o rilasci un iPhone economico, un calo drastico nelle vendite e solo “un sottile margine di errore” per l’azienda californiana di cercare di attrarre nuovi acquirenti.

Via | Bgr

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: