Cambia il look della cover di iPhone 5C con un’applicazione: CaseCollage [Video]

Immagine per CaseCollage

CaseCollage

LunarLincoln, LLC
Gratuiti

Come può un’applicazione installata sull’iPhone cambiare il look di una custodia, essendo quest’ultima un oggetto che esiste nella realtà? Dev’essere questa la domanda che si sono posti gli sviluppatori di CaseCollege che, realizzando quest’app, hanno trovato la risposta per tutti.

casecollage

Un’applicazione diversa dalle altre, che trascende il significato della parola stessa permettendoci di creare qualcosa di reale…

Come tutti ormai saprete, con i nuovi iPhone Apple si è lanciata anche nel mercato delle cover, realizzandone di diversi colori su misura per i propri dispositivi: per quanto riguarda l’iPhone 5C, si tratta di custodie con una gradevole trama caratterizzata da fori di ugual misura ed ordinati in righe e colonne: il risultato ricorda molto la scacchiera di Forza 4, per intenderci.

Ebbene, gli sviluppatori hanno ideato un’applicazione che ci permetterà di creare un’immagine (da stampare poi su carta) per colorare questi fori con immagini, simboli e colori decisi da noi! Per farvi capire a fondo come funziona l’applicazione, vi mostriamo il video di presentazione realizzato dalla società sviluppatrice:

Caratteristiche:

  • Aggiungi ed organizza le fotografie dal tuo rullino fotografico oppure dai tuoi account Facebook, Instagram, Flickr o Picasa
  • 250 colori, lettere, modelli e clipart
  • Condividi la tua CaseCollage con amici e familiari
  • Stampane una copia per la tua cover o per quella di qualcun altro

CaseCollage è disponibile su App Store. Richiede l’iOS 7.0 o successive. Compatibile con iPhone, iPad e iPod touch. Questa app è ottimizzata per iPhone 5.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: