Anche in Corea del Sud, terra di Samsung, un dispositivo su 7 è di Apple

Secondo i dati più recenti provenienti dal mondo dei dispositivi mobili nella Corea del Sud, Apple avrebbe conquistato una buona quota di mercato a dispetto delle aziende locali. Nonostante ciò Samsung ed LG sono ancora in testa, ma la sfida è iniziata: 1 dispositivo su 7 è di Apple.

samsung-logo1

La Corea del Sud è un mercato duro da conquistare in quanto è dominato da aziende locali del calibro di Samsung ed LG. Questo lo si credeva prima che venissero pubblicati i dati di Flurry.

Secondo le analisi della società infatti, in Corea del Sud sono attivi 33 milioni di smartphone ed Apple è riuscita a conquistarsi una buona fetta di questo mercato, arrivando finalmente al 14% e superando la sudcoreana Pantech, terza azienda per numero di dispositivi venduti nel Paese.

apple-flurry131014

Flurry ha però rilevato anche una stranezza tutta sudcoreana: sebbene nel mondo il mercato dei phablet, dispositivi a metà tra un telefono ed un tablet, raggiunga a malapena il 7%, in Corea del Sud il dato sale fino al 41%. Questi sono infatti di gran lunga più popolari dei tablet, i quali si fermano invece ad un misero 5%.

more-flurry-what-131014

La battaglia tra Apple e Samsung è quindi iniziata proprio in casa di quest’ultima. Fino a poco tempo fa una situazione del genere non sembrava nemmeno immaginabile, ma ora con questi dati sembra tutto possibile. Basti pensare solo che Apple è già prima in quanto a soddisfazione dei clienti nel Paese asiatico.

Via | Apple Insider

Secondo i dati più recenti provenienti dal mondo dei dispositivi mobili nella Corea del Sud, Apple avrebbe conquistato una buona…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: