22 Ottobre 2013: ecco tutto ciò che Apple potrebbe presentare

Apple non produce solo iPhone. Dopo la presentazione dei nuovi smartphone, la società di Cupertino può finalmente concentrarsi su ciò che l’ha resa l’azienda più importante del mondo: i computer Mac. L’evento del 22 Ottobre sarà incentrato su iPad e Mac, e grazie a MacGeneration abbiamo anche alcune indiscrezioni sull’uscita dei nuovi prodotti.

sorprese-apple

iPad 5 (quinta generazione)

Il prossimo iPad dovrebbe avere un design leggermente diverso da quello ereditato dall’ormai vecchio iPad 2. Secondo i recenti rumor, l’iPad 5 dovrebbe infatti essere più sottile e più leggero dei suoi predecessori. Cambiano anche le dimensioni della cornice, che permetterebbe di avere quindi la stessa dimensione dello schermo su un dispositivo più piccolo.

ipad 5

Considerando come si è comportata Apple negli anni precedenti, il prossimo iPad monterà una versione potenziata del processore A7 a 64 bit dell’iPhone 5S, che presumibilmente si chiamerà “A7X”. La camera posteriore potrebbe essere aggiornata ad  8 Megapixel. Mentre per i colori, le cover saltate fuori dalla rete fanno presumere che saranno argento e grigio siderale come l’iPhone 5S. Non è ancora chiaro se Apple renderà disponibile anche la versione oro.

ipad 5 2

Il prossimo iPad potrebbe essere dotato anche di  Touch ID, oppure Apple potrebbe mantenere la funzione di riconoscimento delle impronte digitali in esclusiva per iPhone 5S ancora per un po’. La data di rilascio dei nuovi iPad dovrebbe essere fissata in uno dei giorni tra 30, 31 Ottobre o 1 Novembre.

iPad Mini 2

iPad Mini 2 monterà, con altissima probabilità, uno schermo Retina Display, cioè dotato di una densità di pixel talmente alta da non far distinguere i pixel ad occhio umano. Per semplificare il lavoro degli sviluppatori si presume che il prossimo iPad Mini da 7.9 pollici abbia la stessa risoluzione dell’iPad da 9.7 pollici. Questo significa una densità per pixel ancora più alta rispetto all’iPad 5.

ipad mini

Per ospitare una batteria più capiente, il prossimo iPad Mini dovrebbe avere uno spessore leggermente maggiore rispetto al suo predecessore. Tutto ciò non deve sorprendere dato che la terza generazione di iPad, la prima con Retina Display, aveva uno spessore maggiore dell’iPad 2.

Dato che l’attuale iPad Mini monta la CPU dell’iPad 2, si sospetta che il prossimo iPad Mini sarà mosso dal processore  A6. Alcune indiscrezioni ritengono invece che possa “saltare” una generazione e montare direttamente il processore A7 dell’iPhone 5S. Per la prima volta iPhone, iPad e iPad Mini avranno perlopiù lo stesso processore. Questa mossa potrebbe incentivare lo sviluppo di applicazioni compatibili con l’architettura a 64 bit.

La fotocamera principale dovrebbe essere la stessa dell’iPad di quinta generazione, da 8 megapixel. Anche qui c’è il dubbio sul sensore di impronte digitali Touch ID. Lo avrà? Forse si, forse no. La data di rilascio è la stessa prevista per il nuovo iPad.

Mac e Mavericks

Apple promise di rilasciare il Mac Pro ed il nuovo sistema operativo Mavericks entrambi questo autunno. Quindi molto probabilmente il 22 Ottobre verrà dedicata attenzione a questi due prodotti. Il sistema operativo OS X 10.9 è già in fase golden master. Apple potrebbe quindi annunciare finalmente la data di rilascio, che forse sarà proprio il giorno successivo all’evento. L’anno scorso l’aggiornamento Mountain Lion apparve sul Mac App Store al prezzo di 17.99 €. Probabilmente Mavericks avrà un prezzo simile.

OS-X-Mavericks-Features-MacBook

Il Mac Pro, già presentato alla WWDC 2013, dovrebbe essere finalmente immesso sul mercato verso il 15 Novembre. C’è anche la possibilità di vedere degli aggiornamenti alla gamma MacBook Pro.

I MacBook Pro con Retina Display dovrebbero infatti aggiornarsi con i nuovi processori Haswell di Intel che includono il performante chip grafico Iris. Proprio come i MacBook Air, aggiornati lo scorso Giugno, i nuovi processori regalano ad i computer maggiori prestazioni ed una maggiore durata della batteria. Questi potrebbero essere disponibili già il 24-25 Ottobre.

Cosa ne sarà dei MacBook Pro senza Retina Display? Questi computer non vengono aggiornati da Giugno 2012. Alcuni sostengono che questi verranno silenziosamente abbandonati da Apple.

Sorprese?

Ovviamente tutti sperano che Apple ci possa in qualche modo stupire con un prodotto completamente nuovo. I rumor parlano da tempo di una iTv e di un iWatch, in grado di rivoluzionare rispettivamente il mondo dei televisori e quello degli orologi. Probabilmente neanche stavolta vedremo questi fantomatici oggetti tra le mani di Tim Cook.

itv - ispazio

Finora non si è vista la benché minima immagine “rubata” dalle fabbriche cinesi, come invece è avvenuto per gli iPhone e gli iPad. Quindi o la segretezza di Apple è diventata improvvisamente inossidabile oppure neanche stavolta è prevista l’uscita di alcun prodotto rivoluzionario.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: