Assunti 1.700 nuovi operai per l’assemblaggio del nuovo Mac Pro 2013!

Ultimamente è stato reso noto che l’azienda statunitense “Flextronic America” ha da poco assunto circa 1.700 operai atti all’assemblaggio di un nuovo “Desktop Computer”, quasi sicuramente si tratta del nuovo Mac Pro 2013. Questo lascia presagire che il rilascio del nuovo Mac Pro sia imminente!

Mac Pro

I rapporti di “Austin American-Statesman” riferiscono che Flextronics America è attualmente nel bel mezzo di uno sforzo di assunzione che vedrà la società equipaggiata di ben 1.700 nuovi lavoratori con l’obiettivo di assemblare un nuovo Desktop-Computer di ultimissima generazione. Esso verrà assemblato negli stabilimenti situati nella città di Austin  “Texas” .  Flextronics non ha di fatto rivelato l’ identità del computer o la società dietro di esso, ma ovviamente i riflettori sono puntati verso Apple ed il suo nuovo e rivoluzionario Mac Pro che con molta probabilità verrà presentato ufficialmente durante l’evento del 22 ottobre.

Flextronics America,  ha speso decine di milioni di dollari per rinnovare la sua fabbrica di Austin Northwest nel corso degli ultimi due anni rendendo i propri stabilimenti degni di poter costruire il  ” computer desktop di nuova generazione “. Sapevamo già che Flextronics aveva ricevuto l’ordine da Apple per un compito mastodontico, ma non era chiaro se i nuovi Mac sarebbero stati assemblati negli impianti di Fort Worth o di Austin, ma ora anche questo dilemma è stato risolto!

Via | Menafn

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: