Cavi ed adattatori Lightning non originali? Apple ci spiega come riconoscerli

La società di Cupertino ha recentemente pubblicato un documento -sulla sua pagina di supporto- in cui spiega come riconoscere cavi ed adattatori Lightning non originali, con tutti i vari problemi che ne derivano.

20120912-233356

Alcune aziende producono accessori che sono simili a quelli originali di Apple, ma non sono certificati. La società di Cupertino, infatti, raccomanda di utilizzare solo accessori che sono certificati da Apple e che presentano il logo MFi (Made for iPod/iPhone/iPad) sulla confezione di vendita, insieme alla dicitura “Designed by Apple in California Assembled in China” posta lungo il cavo e seguita da un numero di serie che varia dalle 12 alle 17 cifre.

HT5609--serial_number_hd--en

Apple ha anche pubblicato svariate immagini che mostrano le differenze tra i cavi Lightning originali (quindi certificati) e quelli non autorizzati.

Lightning non ufficiali

La società sconsiglia l’utilizzo di accessori Lightning non certificati, perché possono causare problemi quali:

  • danni vari al dispositivo
  • problemi di sincronizzazione
  • danni al cavo
  • problemi di ricarica inadeguata
  • adattamento del cavo erroneo
  • calore eccessivo nel connettore

Potete trovare il documento completo, in lingua inglese, al seguente link.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: