PayPal raggiunge la versione 5.1: le novità sono davvero tante!

Immagine per PayPal - Invia e ricevi denaro.

PayPal - Invia e ricevi denaro.

PayPal, Inc.
Gratuiti

PayPal per iPhone è l’app ufficiale dell’omonimo servizio finanziario che ci permette di inviare o richiedere denaro, gestire il proprio conto e altro ancora. L’app si è da poco aggiornata con importanti novità. 

L’app è stata completamente rinnovata. Design, navigazione e funzionalità più amate dagli utenti ottimizzate: gestione del conto, invio e richiesta di denaro. Ecco il changelog ufficiale:

Abbiamo apportato vari miglioramenti e risolto alcuni errori.

• La “Cronologia” è ora la prima sezione del tuo conto PayPal mobile, per consultazioni più rapide
• Il tuo saldo PayPal è visibile nella parte superiore della pagina “Attività”
• Consulta il tuo saldo “totale” e “disponibile” nella sezione “Portafoglio”
• Aggiorna i tuoi saldi PayPal in un tocco
• Usi un’app per la gestione delle tue password? Ora puoi tagliare e incollare la tua password nella pagina di accesso
• Nessuno è perfetto. Siamo sempre alla ricerca di bug, pronti a correggerli

Il tuo contributo è importante: continua a inviarci commenti e suggerimenti a mobile-apps@paypal.com.

Ricordiamo a tal proposito le funzionalità offerte dall’app:

  • Invia e richiedi denaro: fai un regalo in denaro o restituisci un prestito a un amico. È semplice e GRATUITO. Non è più necessario chiamare: basta inviare una richiesta dall’app PayPal. Tutto ciò che serve è l’email o il numero di cellulare del destinatario.
  • Gestisci il conto PayPal: controlla il saldo, trasferisci denaro o consulta le tue transazioni in qualsiasi momento.
  • Sicurezza: i tuoi dati sono protetti quando paghi con PayPal, online o sul cellulare.

Paypal è compatibile con iPhone, iPod touch e iPad. Richiede l’iOS 4.2 o successive.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: