Un robot mostra l’inaccuratezza del touchscreen di iPhone 5S e 5C. Meglio il Galaxy S3 [Video]

In un test di touch detection accuracy i nuovi iPhone 5S e iPhone 5C mostrano tutti i loro limiti. Ai bordi del display infatti l’accuratezza del touchscreen non è così buona come si potrebbe pensare.

1025-touchaccuracy-1

Utilizzando un dito robotico ed un insieme di software per il testing, la società OptoFidelity ha trovato  che le performance del touchscreen nei bordi del display di iPhone 5S e iPhone 5C non eccellono. Lo stesso test è stato eseguito anche su un Galaxy S3 che invece ha ottenuto risultati migliori.

Il test ha misurato la distanza tra il dito robotico e la sua rilevazione nel display per misurare l’efficienza del touchscreen. Nella figura che vedete in alto vi sono in verde le zone che hanno rilevato la posizione del dito con un errore di  ± 1 mm e in rosso le zone che invece hanno rilevato la posizione con un errore maggiore di 1 mm.

1025-touchaccuracy-3

Quindi secondo il report le parti in rosso del display hanno un’accuratezza minore. Ciò potrebbe inficiare ad esempio nella scrittura di un messaggio dato che la tastiera ha dei pulsanti molto ravvicinati tra di loro. Il report sostiene che gli utenti potranno sbagliare spesso nel digitare ad esempio una O al posto della P e viceversa.

Ecco il video di come sono stati eseguiti i test.

La società ha misurato anche il tempo di apertura dell’applicazione Fotocamera e il tempo di caricamento di una pagina web in Wi-Fi sempre tra iPhone 5S, 5C e Galaxy S3. Come ci saremmo aspettati, entrambi i tempi sono molto maggiori nel Galaxy S3 rispetto ai due iPhone. Di seguito i grafici:

Schermata 2013-10-25 alle 18.59.25 Schermata 2013-10-25 alle 18.59.31

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: