Come eseguire il Jailbreak Tethered di iOS 7 su iPhone 4 utilizzando GeekSn0w | Guida per Mac [Video]

Sfruttando l’exploit di limera1n scoperto nel 2010 dall’hacker geohot, è possibile eseguire il Jailbreak Tethered su iOS 7.0, 7.0.2 e 7.0.3 solo su iPhone 4.

Jailbreak tethered

Questo Jailbreak era già disponibile da tempo, ma che richiedeva dei passaggi troppo complicati per un utente medio ed il più delle volte capitava che la procedura non andasse a buon fine. Tramite questo tool compilato da BlackGeek molti passaggi vengono invece eseguiti in maniera automatica.

Parliamo comunque di una procedura complessa che riguarda solo iPhone 4, inoltre il Jailbreak ottenuto è di tipo Tethered quindi nel caso in cui l’iPhone venisse spento o riavviato sarebbe necessario eseguire di nuovo la procedura di avvio Tethered (descritta di seguito). Non abbiamo ancora avuto modo di testarla quindi a maggior ragione ve la sconsigliamo, inoltre lo stesso BlackGeek, ha fatto sapere che sta creando dei tool sia per Mac che per Windows con un interfaccia grafica che rende tutto più semplice, quindi in ogni caso vi conviene attendere un altro po’.

Per questi motivi vi sconsigliamo di eseguire questa procedura, che vi riportiamo solo a titolo informativo.

Requisiti

    • iPhone 4 (è l’unico supportato) con iOS 7.0 o 7.0.2 o 7.0.3 installato
    • La versione GeekSn0w per il nostro dispositivo (link di seguito)
    • Computer Mac (per ora non supporta Windows)
    • xCode scaricabile da Mac App Store

Immagine per Xcode

Xcode

Apple Distribution International
Gratuiti

Preparazione

Come al solito vi consigliamo di eseguire un backup dei vostri dati e magari salvando separatamente foto, contatti, messaggi e documenti.

Procedura

1) Apriamo xCode, andiamo in Preferenze (cliccando su “xCode” nella barra dei comandi) e controlliamo che nella scheda “Download” non compaia “Command Line Tools”. Se compare semplicemente dovremo scaricarlo ed installarlo. Chiudiamo xCode.

2) Scarichiamo GeekSn0w. In base al sistema operativo installato su iPhone 4 dovremo scaricare un file diverso:

7.0 –> clicca qui

7.0.2 –> clicca qui

7.0.3 –> clicca qui

7.0.4 –> clicca qui

3) Estraiamo il file .zip appena scaricato. All’interno troviamo due file.

4) Clicchiamo col tasto destro su “Geeksn0w.sh” e dal menu a tendina selezioniamo “Apri con…” e selezioniamo “Terminale”

5) Premiamo il tasto 1 “Installa opensn0w e tutti i plug-in necessari” e premiamo invio

6) Inseriamo il nome del nostro utente (rispettando maiuscole e minuscole)

7) Il processo dura circa 10 minuti. Al termine ci chiederà di premere un tasto per tornare alla schermata principale.

8) Possiamo andare al passo 2, quindi digitiamo 2 e premiamo invio

9) Si aprirà un’applicazione che ci chiede di collegare un dispositivo in DFU-mode, quindi colleghiamo l’iPhone 4 e mettiamolo in DFU-mode (3 secondi solo tasto power, 10 secondi tasto power+home, rilasciare il tasto power e tenere premuto il tasto Home fino a quando non viene riconosciuta la modalità DFU)

10) Aspettiamo circa 5 minuti fino a quando il processo non termina con la scritta verda “success”

11) Senza chiudere le finestre già aperte, apriamo di nuovo Geeksn0w.sh

12) digitiamo 3 e premiamo invio. Scriviamo “yes” (senza virgolette) per confermare

13) Ci verrà chiesto di inserire la password e dovremo scrivere “alpine” senza virgolette e premere invio. Mentre lo digitate non comparirà nulla sullo schermo.

14) Premiamo un tasto per continuare (come suggeriro dalla schermata) e torneremo alla schermata principale.

15) Digitiamo 4 e premiamo invio

16) Inseriamo il nome utente del Mac

17) Diditiamo alpine e diamo invio. Digitiamo di nuovo alpine e diamo invio. Digitiamo per la terza volta alpine e premiamo invio.

18) Alla fine del processo Geeksn0w si chiuderà.

19) Riapriamo Geeksn0w.sh ed eseguiamo il boot Tethered.

Avvio Tethered

Questa procedura che stiamo per descrivere, il boot Tethered va eseguita ogni volta che l’iPhone 4 viene riavviato o spento. Infatti il Jailbreak Tethered è particolarmente sconsigliato proprio perché se maleauguratamente dovesse spegnersi l’iPhone dovremo avere un computer (in questo caso un Mac) a portata di mano per accenderlo.

1) Apriamo Geeksn0w.sh

2) Digitiamo 5 oppure 6 oppure 7 in base alla versione del nostro iPhone e premiamo invio

3) Mettiamo l’iPhone in DFU-mode (3 secondi solo tasto power, 10 secondi tasto power+home, rilasciare il tasto power e tenere premuto il tasto Home fino a quando non viene riconosciuta la modalità DFU)

4) Al termine della procedura comparirà una scritta “premi un tasto per continuare”. L’iPhone si accenderà quindi correttamente.

Installazione Cydia

Questa procedura, a differenza dell’avvio Tethered, va eseguita solo la prima volta.

1) Colleghiamo sia l’iPhone che il Mac alla stessa rete Wi-Fi.

2) Andiamo nelle impostazioni Wi-Fi dell’iPhone e appuntiamoci l’indirizzo IP assegnato al dispositivo (es. 192.168.1.112)

3) Avviamo  Geeksn0w.sh, digitiamo 8 e diamo invio.

4) Inseriamo il nome dell’utente Mac

5) Inseriamo l’indirizzo IP dell’iPhone (che ci siamo appuntati prima) e premiamo invio.

6) Digitiamo yes per dare conferma e premiamo invio

7) Digitiamo alpine e premiamo invio. Partirà una breve procedura.

8) Digitiamo apline per l’ultima volta e attendiamo circa 15 minuti per l’installazione di Cydia.

9) Al termine l’iPhone si riavvierà e quindi dovremo eseguire l’avvio tethered descritto in precedenza.

10) Al termine troveremo Cydia installata, dovremo aprirla e per la prima volta attendere diversi minuti per la prima configurazione automatica e dovremo eseguire gli aggiornamenti.

Conclusione

Ora che avete letto la guida vi sarà molto più chiara la sua complessità e poiché gli imprevisti sono dietro l’angolo la sconsigliamo se non siete degli esperti pronti a correre qualche rischio per avere un Jailbreak Tethered.

Se eseguite la procedura con successo potrete avere Cydia sul vostro iPhone 4 con iOS 7 e nel caso in cui avrete bisogno di accendere l’iPhone dovrete eseguire i passi descritti in “Avvio Tethered”.

Per ulteriori dettagli vi rimandiamo al video di BlackGeek

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: