Scoperta vulnerabilità sui dispositivi iOS: possibile ricevere malware dalle proprie applicazioni!

Una falla che affligge i soli dispositivi dell’azienda di Cupertino e che permette ad eventuali hackers di attaccare un dispositivo iOS tramite la rete WiFi dell’utente già connesso, il tutto attraverso le sue applicazioni mobile.

malware iPhone

Questa “tecnica” intercetta i diversi tentativi delle App di creare la cache di un messaggio di stato sul web, eseguendo un redirect della richiesta ad un server ostile. Ciò consente al pirata informatico di iniettare furtivamente al dispositivo iOS un malware.

Nell’attesa che Apple risolva il problema, Skycure ha già proposto alcune soluzioni: le vittime possono disinstallare le applicazioni che causano tale problema, in modo tale da ripulire il proprio dispositivo, oppure utilizzare un codice, rilasciato dalla stessa Skycure, che impedisce la memorizzazione nella cache Web.

Ecco alcuni video che vi aiuteranno nella comprensione di quanto detto:

Via | Engadget

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: