Emergency Phone Numbers: chiama il numero giusto quando sei all’estero | QuickApp

Immagine per Emergency Phone Numbers - World

Emergency Phone Numbers - World

Patrick Balestra
Gratuiti

Quando si va all’estero non sempre i numeri telefonici di emergenza sono uguali a quelli italiani o europei. Con Emercency Phone Numbers avremo a nostra disposizione i numeri d’emergenza di oltre 130 diversi Paesi in modo da non dover perdere tempo prezioso nel momento del bisogno.

Con questa applicazione è possibile tenere a portata di mano tutti i numeri d’emergenza (Polizia, Vigili del fuoco ed Ospedali) di oltre 130 diversi Paesi. Forse non ne avrai bisogno ora, ma avere sempre con te questi numeri anche quando andrai in vacanza o al lavoro all’estero potrebbero risultarti davvero utili.

Se hai bisogno d’aiuto basterà un semplice slide e l’applicazione effettuerà la telefonata per te. Puoi anche fare un doppio tap sullo schermo per poter vedere i numeri d’emergenza attivi nel luogo in cui ti trovi. Inoltre, sarà presente anche una mappa in cui verrà mostrata la tua posizione attuale, completa di coordinate geografiche in modo da poter aiutare i soccorsi. La posizione attuale puoi condividerla con altre persone inviandola via messaggio.

Queste le principali caratteristiche dell’applicazione:

  • Molto semplice da utilizzare.
  • Ricorda la tua selezione precedente.
  • Mappa per vedere la tua posizione attuale.
  • Ti dice automaticamente dove ti trovi in modo da comunicarlo velocemente ai soccorsi.
  • Chiama i numeri d’emergenza direttamente dall’applicazione.
  • Bellissimo design.

Emergency Phone Numbers è disponibile su App Store è localizzata in inglese ed è compatibile con iPhone, iPad e iPod touch. Questa app è ottimizzata per iPhone 5. Richiede l’iOS 7.0 o successive.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: