Alcuni iPad sono stati oggetto di un problema di sicurezza presso la sede del Governo britannico

Sembra che al civico numero 10 di Downing Street (sede del governo del Regno Unito) sia accaduto qualcosa di singolare. La situazione ha come oggetto gli iPad di Apple, i quali avrebbero causato qualche disguido in termini di sicurezza.

Featured-1-1-642x429

In un articolo pubblicato ieri dal Mail on Sunday, la situazione è alquanto bizzarra. La pubblicazione spiega che durante la riunione di gabinetto della scorsa settimana, una manciata di iPad erano stati lasciati presso il civico No. 10 di Downing Street , apparentemente “per una presentazione da parte del responsabile del Government Digital Service Mike Bracken e del Ministro di Gabinetto Francis Maude “.

Tuttavia, il team di sicurezza di Downing Street non era a conoscenza di tutto ciò. Il Mail on Sunday spiega che gli iPad diventeranno ben presto un problema di sicurezza:

La preoccupazione principale era che i dispositivi in questione potessero essere stati manipolati da sconosciuti ed utilizzati per ascoltare le riunioni di Gabinetto. Così, i Ministri sono stati avvertiti di non usare tali dispositivi.

Da qui, il team di sicurezza del n° 10 è entrato in azione.

A metà discorso del GDS, e nel bel mezzo di un applauso dei ministri alla prospettiva del risparmio per l’economia britannica di circa 2 miliardi di sterline l’anno, “la sicurezza si è mossa per rimuovere tutti gli iPad dalla stanza“.

Forse, però, la sede del Governo presso Downing Street potrebbe essere stata semplicemente preparata per un aggiornamento al nuovo iPad Air. Ovviamente il dibattito è aperto, e non appena avremo ulteriori dettagli non esiteremo ad aggiornarvi.

Via | AppAdvice

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: