Noverca trasforma il tuo iPhone in uno smartphone dual SIM

App ID errato

Con l’uscita sul mercato italiano, lo scorso mese, di Nòverca+, rivoluzionaria applicazione sviluppata per offrire ai propri utenti un servizio accessorio alla tradizionale comunicazione mobile, l’operatore mobile virtuale Nòverca ha lanciato la sfida alla concorrenza nel settore delle sempre più diffuse applicazioni VoIP per smartphone, soluzioni che permettono di effettuare e ricevere chiamate sfruttando la connettività dati del terminale.

noverca

Disponibile per iOS e Android, Nòverca+ presenta però una caratteristica unica nel panorama delle app VoIP: Nòverca+ è infatti la prima ed unica app collegata ad un numero mobile Nòverca. Utilizzando l’app, dunque, il cliente associa il numero mobile Nòverca all’Applicazione stessa e può, di fatto, trasformare il proprio smartphone in un telefono dual SIM. Allo stesso modo può trasformare un semplice tablet WiFi in un vero e proprio smartphone ed effettuare e ricevere chiamate attraverso l’applicazione Nòverca+.

Le chiamate effettuate con Nòverca+ vengono tariffate secondo l’offerta o la tariffa Nòverca attiva al momento sulla SIM del cliente, ma le chiamate fatte agli altri utenti Nòverca+ sono completamente gratuite!

App ID errato

Ecco perché Nòverca+ è la prima e unica app che permette di chiamare e ricevere in assoluta libertà, e da oggi lo è ancora di più, grazie alla nuova versione che funziona anche con la connessione dati della SIM nello smartphone. Adesso la libertà di chiamare e ricevere è davvero assoluta, ovunque ci si trovi: massima è la convenienza nell’utilizzare l’applicazione al di fuori del territorio italiano visto che con le offerte estere molte convenienti, si abbattono i costi di roaming ricevendo ed effettuando chiamate come fossero originate o ricevute dall’Italia.

 

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: