Money by Jumsoft: l’applicazione perfetta per gestire al meglio il nostro denaro

Immagine per Money by Jumsoft

Money by Jumsoft

Jumsoft
1,99 €

Money by Jumsoft rappresenta un sistema davvero molto valido che ci consente di controllare ogni aspetto finanziario della nostra vita quotidiana. Con questa applicazione sarà quindi impossibile scordarci in che modo abbiamo speso i nostri soldi o di chiederci a quanto ammonta la nostra disponibilità sul conto corrente.

Tenere sotto controllo tutto il denaro in ingresso o in uscita non sempre risulta semplice. Al giorno d’oggi esistono infatti molteplici modi per spendere il nostro denaro: basti pensare agli assegni, ai bonifici, ai prelievi, alle carte di credito, bollettini postali e più chi ne ha più ne metta.

Oltre ai mezzi, esistono anche diverse voci di spesa (o di ricavo) che possono essere fisse od occasionali, come ad esempio le bollette, le tasse da pagare, le assicurazioni, lo stipendio o la spesa al supermercato. Senza contare poi che chi ha una società deve mettere in conto anche voci più complicate come i debiti verso i fornitori, i crediti verso i clienti, rimborsi, sussidi e via dicendo.

Saprete meglio di me che organizzare nella propria mente tutto ciò è praticamente impossibile. Avere una buona applicazione che ci viene in soccorso può quindi risultare determinante per la nostra vita finanziaria.

Money by Jumsoft è un’applicazione davvero completa e con moltissime funzioni, tant’è vero che io stesso ci ho messo un po’ di tempo per scoprire e capire come configurarle al meglio. Ma veniamo ora all’aspetto pratico.

IMG_1345 IMG_1358

Alla prima apertura dell’applicazione, nel caso avremo installato sul dispositivo l’applicazione Dropbox, verremo reindirizzati direttamente a quest’ultima: ci verrà proposto infatti di creare una cartella sul nostro account Dropbox in modo tale da poter modificare e consultare tutti i nostri dati da qualsiasi dispositivo.

Dopo aver creato un nuovo documento, ci ritroveremo nella Home dell’applicazione: qui potremo inserire tutti i metodi di pagamento a nostra disposizione, come ad esempio i contanti, una carta di credito, un conto corrente o un asset finanziario. Ad ogni metodo potremo poi assegnare un nome per ricordarcelo meglio e fissare il bilancio iniziale. Il processo di configurazione base è ora terminato e da questa schermata d’ora in poi potrete vedere il saldo di ogni vostro conto ed il valore netto totale.

IMG_1350 IMG_1359

Ora dobbiamo però addentrarci nella parte dell’applicazione dedicata all’uso quotidiano. Nella schermata Pianificatore sarà possibile inserire tutte quelle voci programmate, come ad esempio l’accredito dello stipendio, il pagamento delle bollette, dell’assicurazione e via dicendo. Per farlo è molto semplice: premendo il tasto + inizieremo la creazione della nuova voce. Potremo scegliere il beneficiario (se lo vorremo) e la categoria. Dopodiché basterà inserire l’importo, scegliere se si tratta di una spesa, un’entrata o un trasferimento e confermare. Non resta quindi che impostare pochi altri dettagli come la frequenza con la quale dovrà ripetersi questa voce, l’impostazione della notifica push per il pagamento in un dato giorno e molto altro ancora.

IMG_1347IMG_1360 IMG_1351

Nella sezione Resoconti potremo invece visionare in un’ottica più generale tutta la nostra situazione finanziaria. Per farlo basterà scegliere il periodo d’interesse, le categorie da mostrare ed il tipo di pagamento. Dopodiché verrà mostrato un grafico aggiornato in cui verranno mostrate tutte le voci filtrate poco prima. Inoltre, sarà anche possibile inviare via email o stampare  il nostro resoconto.

IMG_1355 IMG_1356

La quarta sezione dell’applicazione riguarda invece i Budget: qui potremo pianificare varie periodicità di budget, inclusi i budget validi una sola volta o quelli ricorrenti per poi visualizzare i progressi attraverso la barra di avanzamento per ogni categoria.

IMG_1357 IMG_1361

Nell’ultima sezione dell’applicazione troviamo Beneficiari, ovvero il luogo in cui potremo creare dei veri e propri contatti rappresentanti le persone (o società) con le quali avremo più rapporti economici. In questo modo, quando dovremo inserire nuove voci di spesa, tutto risulterà più veloce. Inoltre è disponibile anche la voce Categorie, all’interno della quale potremo creare nuove voci di spesa partendo dalla categoria. Si tratta quindi di una modalità che consente di inserire velocemente le spese effettuate e di visionare in tempo reale quanto si è speso per una determinata categoria.

IMG_1353 IMG_1354

Money by Jumsoft è disponibile in App Store, è localizzata in italiano ed è compatibile con iPhone, iPad e iPod touch. Questa app è ottimizzata per iPhone 5. Richiede l’iOS 5.0 o successive.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: