Samsung: Smartphone con Display 4K e CPU a 64 bit entro il 2015

Samsung ha spiegato nel dettaglio quali sono i suoi piani per il prossimo futuro. La società coreana ha in mente grosse innovazioni, dai display fino ai processori interni. I primi device dallo schermo ultra definito arriveranno sul mercato entro il 2015.

samsung s4

Samsung vuole seguire le orme dell’avversaria di sempre, Apple, la quale ha appena introdotto nuovi processori a 64 bit nei suoi iPhone 5S e iPad di ultima generazione. La società coreana però vuole andare oltre, ed oltre ai chip a 64 bit vuole introdurre anche schermi ultra definiti con risoluzione 4K Ultra HD.

La notizia proviene direttamente dalla manifestazione Analyst Day di Samsung in Corea. Gli schermi sono, ovviamente, il punto di forza della società. L’azienda coreana sta disegnando un quadro del futuro in cui potremmo avere dispositivi con display ancora più definiti. Se tutto andrà come previsto, Samsung potrebbe rilasciare smartphone con una risoluzione di 2560×1440 pixel con una densità pari a 560 ppi.

samsung-display-slide-1

La risoluzione 4K Ultra HD sugli smartphone è il prossimo step evolutivo del settore mobile. Nel 2015 potremo ammirare dispositivi con display da 3840 x 2160 pixel. Ciò significa che densità di pixel su uno schermo di circa 5″ raggiungerebbe la strepitosa densità di 800ppi.

Tutto ciò potrebbe lasciare molti di voi alquanto perplessi, poichè l’occhio umano non noterebbe alcuna differenza tra 400ppi e 800ppi. Fatto sta che Samsung vuole essere una delle prime società a montare questo tipo di display sui suoi prossimi smartphone. E i device futuristici degli spot seguenti quando saranno commercializzati?

Via | PhoneArena

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: