Lo smartwatch Pebble aggiunge la compatibilità con le notifiche di iOS 7 [Video]

Pebble Smartwatch è uno degli orologi da polso interfacciabili con i nostri smartphone più promettenti sulla piazza. Da oggi lo sarà ancora di più grazie all’aggiunta delle notifiche di iOS 7 che renderanno ancor più utile questo smartwatch.

pebble ispazio

I proprietari di iPhone e del famoso orologio Pebble, avranno presto una piacevole sorpresa. Il team di sviluppo infatti ha predisposto un importante aggiornamento dell’app dedicata, il quale introdurrà un nuovo sistema di notifiche progettato appositamente per il nuovo iOS 7. La nuova versione sarà presto disponibile in App Store.

Attualmente lo smartwatch può visualizzare avvisi di mail e messaggi. Dopo questo aggiornamento, qualsiasi evento che farà comparire un avviso nel Centro Notifiche di iOS 7, verrà automaticamente trasmesso all’orologio Pebble.

Immagine per Pebble OLD VERSION

Pebble OLD VERSION

Pebble Technology Corporation
Gratuiti

Dopo l’installazione del nuovo aggiornamento, le notifiche di Twitter, Instagram e Facebook per esempio, appariranno senza intoppi sullo smartwatch. Visualizzerete anche le notifiche provenienti da applicazioni di terze parti come WhatsApp.

Precedentemente tutto ciò era già disponibile, ma solo per i possessori di iPhone con jailbreak. Prima dell’arrivo di iOS 7 infatti il Centro Notifiche era “chiuso”, mentre ora è perfettamente libero da ogni vincolo, in modo che i tanti dispositivi compatibili (come il Pebble) possano ricevere le notifiche senza problemi.

Inoltre, Pebble ha introdotto il nuovo SDK 2.0, il quale permetterà agli sviluppatori di utilizzare le API Pebble per creare applicazioni che possano facilmente interagire con l’orologio. Pebble viene attualmente utilizzato da oltre 190.000 utenti in tutto il mondo, facendo registrare un notevole successo. Ecco un breve video relativo al famoso smartwatch:

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: