Dimenticate le tastiere bluetooth: da oggi c’è Paper Keyboard, l’app che trasforma un foglio di carta in una tastiera!

Immagine per Paper Keyboard - Fast typing and playing with an alternative printed projector keypad

Paper Keyboard - Fast typing and playing with an alternative printed projector keypad

Gyorgyi Kerekes
0,99 €

Quanti di voi hanno in passato acquistato una tastiera bluetooth o una cover con tastiera integrata (tipo questa) per il proprio iPhone? Da oggi non ce ne sarà più bisogno: su App Store è appena arrivata Paper Keyboard!

photo1384182604501

L’applicazione è della stessa famiglia di Paper Piano, l’applicazione che vi abbiamo recensito qualche mese fa e che ci permette di suonare il pianoforte attraverso un semplice foglio di carta. Con quest’app potremo digitare tutto ciò che desideriamo semplicemente toccando le lettere stampate sul foglio!

Il funzionamento è davvero semplice: una volta stampato il PDF (potete scaricarlo da questo link), non vi resterà che appoggiare l’iPhone con lo schermo rivolto verso di voi nello spazio delimitato dalla linea tratteggiata presente sul foglio di carta. Attraverso l’acquisto in-app (3,59€) potremo sbloccare tutte le funzionalità dell’app quali la chat di Facebook, la digitazione di email o la possibilità di scrivere il testo ed incollarlo in qualsiasi altra applicazione, mentre con la versione gratuita dell’applicazione ci sarà concesso provare l’app in alcuni giochi dove è richiesta la digitazione di lettere.

N.B. Posizionando qualche moneta nelle aree segnalate sul foglio, l’utilizzo della tastiera migliorerà sensibilimente.

photo1384182607914 photo1384182606808 photo1384182605627

Paper Keyboard è disponibile su App Store. Richiede l’iOS 6.0 o successive. Compatibile con iPhone 4, iPhone 4S, iPhone 5, iPhone 5c e iPhone 5s. Questa app è ottimizzata per iPhone 5.

 

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: