Apple pronta per iniziare la produzione dei chip A nelle fabbriche GlobalFoundries?

All’inizio di quest’anno si diffuse la notizia secondo la quale Apple sarebbe stata intenzionata alla fabbricazione dei chip della serie A negli Stati Uniti. La situazione è ancora incerta, ma sorgono nuove informazioni a riguardo.

Apple-a7-64-bit-secondo-qualcomm-un-trucchetto-del-marketing-10

In futuro la fabbricazione di chip A per i dispositivi iOS come iPhone ed iPad, non sarà affidata solo a Samsung. Anzi, quest’ultima potrebbe addirittura uscire dai business di Apple, dato il non proprio felice rapporto tra le due aziende.

Molte fonti confermano che la GlobalFoundries è in procinto di iniziare a produrre gli importanti chip per Apple. La fabbricazione dovrebbe avvenire negli impianti Fab 8 situati a Malta, New York e nel nord dell’Albania.

Secondo Timesunion  un team Samsung sarebbe pronto ad insegnare i “trucchi del mestiere” ad i colleghi di GlobalFoundries. Non è chiaro se questi stabilimenti fabbricheranno chip per Samsung e poi quest’ultima li fornirà ad Apple oppure se dopo il periodo di learning l’azienda di Cupertino comprerà i chip direttamente dalla nuova fabbrica.

E’ da tempo che Apple cerca di chiudere tutti i rapporti con Samsung. In un primo momento alcune voci affermarono che TSMC si sarebbe occupata della fabbricazione dei chip. Più tardi si scoprì invece che Apple era in contatto con la GlobalFoundaries.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: