Twitter: rimossa la possibilità di ricevere DM da chi non seguiamo

Immagine per Twitter

Twitter

Twitter, Inc.
Gratuiti

Davvero tante le novità che riguardano il social network dell’uccellino azzurro. L’applicazione per iOS si è aggiornata migliorando alcune funzioni e cambiandone altre, mentre l’intero social network ha rimosso una feature introdotta poco più di un mese fa: la motivazione, ci risulta decisamente forzata.

twitter

Partiamo dall’applicazione per iOS, analizzando il changelog ufficiale:

  • Trova esattamente quello che stai cercando – I risultati della ricerca adesso mostrano il contenuto filtrato a seconda dei momenti che preferisci.
  • Verifica dell’accesso migliorata – Salva la schermata con il codice di verifica di sicurezza quando ti iscrivi o quando ne generi uno nuovo.

Sembrano poche novità, ma in realtà chi utilizza frequente l’applicazione si sarà anche accorto di un’ulteriore minimalizzazione della grafica, a partire dai pulsanti del menù inferiore fino a quelli di interazione nel profilo e nella timeline. Un miglioramento grafico di non poco conto che rende il tutto ancora più piacevole alla vista e snello nell’utilizzo.

Oltre al nuovo aggiornamento, Twitter ha anche rimosso una funzione che vi già segnalato e che è stata introdotta il 15 ottobre: abilitare la possibilità di ricevere DM (messaggi privati) dagli utenti che non seguiamo. Non è chiaro perché Twitter ha deciso di farci praticamente “provare” questa funzionalità soltanto per un mese. Secondo il mio parere poteva risultare comunque utile almeno per le aziende che potevano così rispondere o essere contattate tranquillamente dai propri clienti senza doverli necessariamente seguire. Ad ogni modo Twitter ha semplicemente risposto che “sono costantemente al lavoro per rendere ancora più facile seguire ciò che interessa all’utente, facilitando le connessioni tra le persone e migliorando il modo di scoprire nuove cose su Twitter. Sperimentano anche nuove caratteristiche che potrebbero non essere poi rilasciate a tutti gli utenti che utilizzano il social network“.

Questo potrebbe significare proprio che questa funzione verrà riabilitata in seguito a tutti i profili aziendali o magari a quelli verificati. Vi terremo informati non appena ci saranno novità.

 

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: