Nintendo produrrà un tablet con sistema basato su Android

Come ben sappiamo, Nintendo ha fatto la discutibile scelta di produrre software solo per le proprie piattaforme, impedendo a celebri titoli di sbarcare su iOS o Android. Le cose starebbero però per cambiare: un ingegnere della società ha fatto capire che probabilmente in futuro vedremo un tablet Nintendo basato su Android.

Nintendo

Nintendo sembrerebbe finalmente intenzionata ad aprirsi verso nuove piattaforme: secondo alcuni tweet pubblicati (e subito cancellati) da un ingegnere della società infatti, un tablet basato su Android sarebbe praticamente certo.

Nando Monterazo ha infatti rilasciato, tramite una serie di tweet, alcune informazioni particolarmente dettagliate, andando sicuramente contro al contratto di non divulgazione firmato con Nintendo. Nei tweet egli ha raccontato come la società stia facendo sperimentazioni su un tablet Nintendo, basato su Android completamente modificato. L’ingegnere specifica poi che la società sta testando solo il sistema operativo Android al momento, ma che preferirebbe un sistema scritto interamente in C/C++ in ambiente Unix.

Un tablet da Nintendo potrebbe rivelarsi una buona scelta per la società, la quale potrebbe recuperare alcune delle molte quote di mercato perse negli ultimi anni. Non è chiaro in che ambito possa venire collocato il nuovo tablet, ma voci di corridoio parlano del settore educational: in questo modo la società potrebbe generare nuovi profitti senza andare ad intaccare la fetta di mercato nell’ambito dei videogiochi.

Via | BGR

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: