Apple assume ingegneri per una nuova piattaforma di pagamento on-line

Apple ha da poco pubblicato un annuncio di lavoro alquanto interessante sul suo sito web ufficiale. Sembra che la società sia alla ricerca di un ingegnere in ambito software che aiuterà la società a costruire una piattaforma di pagamento di nuova generazione. Ecco i dettagli.

square-payment-dongle

Apple sottolinea che il sistema di pagamento sarà composto dall’integrazione di dispositivi di pagamento, “middleware” ed “acquirer”, i quali “amplieranno i confini verso nuovi mercati per gli Apple Store“.

Dall’annuncio si desume che Apple è interessata all’assunzione di esperti nei settori dell’e-commerce, bancario e vendita al dettaglio. Inoltre vengono elencate varie tecnologie di pagamento tra cui Chip & Pin, specifiche di messaggistica bancaria, tecnologie adottate in determinati Paesi come EFTPOS (AUS) e Interac (CAN), e soluzioni in fase di test utilizzate da Visa e Mastercard tra cui ADVT, M-TIP, AEIPS, e Interac.

L’annuncio non stupisce visto che vi abbiamo già segnalato che l’azienda ha in mente grandi progetti per quanto riguarda la vendita al dettaglio, grazie alla nuova tecnologia Bluetooth 4.0 iBeacons. Apple sta già installando i suoi trasmettitori iBeacons nei negozi al dettaglio negli Stati Uniti, e tra non molto probabilmente la tecnologia sarà implementata anche negli store di tutto il mondo.

Via | CultOfMac

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: