Le azioni Apple chiuderanno l’anno meglio di come lo hanno iniziato?

Il 2013 per Apple è stato un anno molto altalenante in Borsa: a fine 2012 è iniziata una lunga discesa delle quotazioni delle azioni che si è interrotta solo nel mese di Aprile. Da quel momento in poi però queste sono tornate a recuperare valore, seppur lentamente, fino a tornare al valore iniziale del Gennaio 2013.

azioni-apple

Il 2013 non è stato un anno per niente stabile in Borsa per Apple, ma le cose iniziarono a farsi complicate già dal 2012: ai tempi Apple raggiunse infatti il valore storico di oltre 700 dollari per azione, ma dopo aver raggiunto quel traguardo le azioni iniziarono a perdere di valore fino a quando, il 24 Gennaio scorso, in una sola giornata di contrattazioni queste sono calate dai 514 dell’apertura ai 450 dollari della chiusura. Il valore più basso è stato però raggiunto nel mese di Aprile quando le azioni Apple furono valutate dalla Borsa di Wall Street per soli 390,53 dollari.

IMG_1711

Fortunatamente da allora le azioni hanno ripreso lentamente valore, anche grazie al fatto che sono stati presentati nuovi prodotti delle linee iPhone, iPad e Mac. Apple nella giornata di ieri ha chiuso infatti a 533,40 dollari per azione ed oggi sono salite nuovamente fino ad arrivare oltre i 544 dollari.

Il 1 Gennaio 2013 le azioni avevano un valore di 549,03 dollari per azione e se la lenta crescita continuerà con questi ritmi molto probabilmente entro la fine di quest’anno Apple potrebbe avere un valore in Borsa superiore a quello di un anno fa. Sicuramente non sarà come aver raggiunto il traguardo dei 700 dollari, ma per tornare a quei livelli c’è ancora tempo.

Via | Cult Of Mac

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: