Road Rider, la prima applicazione per appassionati di tuning utile a testare le potenzialità dei veicoli | Anteprima iSpazio

Immagine per Road Rider

Road Rider

Horizon Software I.T.
1,99 €

Da Horizon Software è in arrivo su App Store un’innovativa applicazione approvata dalla Simoni Racing che ci consentirà di testare con precisione le prestazioni del nostro veicolo. Road Rider è la prima applicazione di questo genere presentata su App Store, quindi amanti del tuning, fatevi avanti!

road rider

Road Rider è una fantastica applicazione che è destinata a diventare un must have per tutti gli amanti dei motori ed in particolare del tuning! Ideata, progettata e realizzata dalla Horizon Software, l’applicazione è stata in seguito approvata dalla Simoni Racing, azienda leader del settore che ne ha verificato le potenzialità e l’affidabilità.

MenuChronoTest MenuLogBook

Ma di cosa stiamo parlando? Cosa fa di così innovativo quest’applicazione? Road Rider è l’unica applicazione che, grazie al GPS ed all’accelerometro riesce a calcolare con assoluta precisione alcuni dettagli prestazionali di fondamentale importanza per test professionali: l’applicazione fornisce infatti un risultato paragonabile al 100% a quello telemetrico.

MenuPrincipale Monitor

Nell’applicazione sono presenti principalmente tre sezioni differenti: la prima è Monitor, all’interno della quale potremo conoscere alcune prestazioni del nostro veicolo in tempo reale, come l’inclinazione, la direzione, il posizionamento GPS, l’altitudine, le Forze G sul nostro corpo e sul nostro veicolo e velocità in chilometri, miglia terrestri o miglia nautiche.

TimeChallengeFase1 TimeChallengeFase2

La seconda sezione dell’applicazione, denominata Chrono Test, è dedicata appunto ai test prestazionali: il Time Challenge ci permette di misurare in quanto tempo il nostro veicolo riuscirà a raggiungere la velocità da noi selezionata (fino ai 300km/h) a partire da 0km/h. Questo tipo di misurazione è altamente accurata in quanto il cronometro si avvia automaticamente quando il veicolo inizierà a muoversi e si fermerà quando verrà rilevata la velocità da noi impostata.

Il secondo test disponibile è il Nitro Boost, il quale ci consente di misurare il tempo impiegato da 0 alla distanza selezionata e sarà possibile scegliere una distanza finale tra 0,1 a 1 Km, Miglio oppure Miglio Nautico. L’applicazione calcola automaticamente il momento preciso in cui si raggiunge la distanza selezionata anche se il rilevamento GPS ha un ritardo breve o lungo, questo perché Road Rider tiene traccia continuamente della posizione GPS e quando si supera la distanza selezionata il software calcola l’intervallo tra l’ultima posizione inferiore alla distanza selezionata e la posizione reale, dando così un risultato molto vicino ad una prova fotofinish, riguardo a precisione.

NitroBoostFase2 NitroBoostFase3

L’ultima sezione disponibile è il Diario di Bordo, il quale ovviamente serve a tener traccia di tutti i nostri test effettuati in precedenza, in modo da poter avere sempre sotto controllo i miglioramenti effettuati.

TimeChallengeFase3 TimeChallengeFase4

E’ importante segnalare che potete scaricare e/o stampare il Manuale d’uso (disponibile in 5 lingue) a questo link.

Le funzioni presenti in Road Rider sono estremamente precise ed affidabili, tant’è che Simoni Racing ha deciso di creare una vera e propria collaborazione con la Horizon Software per future estensioni ed anche per nuove applicazioni professionali che verranno realizzate in futuro. Già dal prossimo aggiornamento dell’applicazione infatti sarà possibile postare sul sito RoadRider il risultato dei test effettuati in una sorta di “Hall Of Fame” organizzata per cilindrata di motore o per genere di veicolo in modo da creare una community di appassionati in cui si potranno scambiare opinioni e consigli.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: